Genius 4190 punti

-Gli aggettivi pronominali sono alcuni aggettivi della prima classe che nel genitivo e dativo singolare seguono la declinazione dei pronomi(unus,una,unum;totus,tota,totum;solus,sola,solum)

-in latino ci sono solo 2 pronomi raddoppiati: quisquis,quidquid e quicumque,quaecumque,quodcumque la loro particolarità sta nel fatto che vogliono solo l'indicativo.

-l'attrazione modale: il verbo della subordinata,che deve essere almeno di secondo grado,va al congiuntivo quando nella proposizione da cui dipende ci sia un verbo all'INFINITO,al CONGIUNTIVO o al GERUNDIO.

-NIHIL: se seguito da un aggettivo della prima classe,quest'ultimo va sempre al genitivo; mentre un aggettivo della seconda classe va al neutro (ES: nihil BONI ; nihil UTILE)

-PETO significa:
chiedere per avere;
aspirare (se è seguito da un sostantivo indicante una carica pubblica);
assalire (se seguito da un sostantivo indicante qualcosa di ostile);
dirigersi (se seguito da un nome di luogo).

-CONSULO significa:
formare,educare,provvedere con il dativo;
prender provvedimenti contro con in e l'accusativo;
consultare con l'accusativo semplice.

-L'aggettivo similis assume il senso di somiglianza totale se seguito dal genitivo,somiglianza parziale se seguito dla dativo.

-DUM:
dum+presente indicativo=mentre
dum+altri tempi dell'indicativo=finché
dum+congiuntivo=finché non ; purchè

-i verbi semi-deponenti FIDO,CONFIDO e DIFFIDO ,se trovati al participio passato possono esser tradotti in italiano come gerundi

Registrati via email