Genius 25278 punti

Il tema del Perfetto

i temi dei perfetti latini ( NON TUTTI ! ) possono essere in :


1. « -vi » ( -avi, evi, ivi )--> amavi / delevi / audivi

2. in « -ui » --> sonui

3. in « -si » ( d + s = s / c + s = x ) --> mansi / vinc+s = vinxi

4. in raddoppiamento della consonante iniziale --> do = de.di / curro = cu.curri

5. in allungamento della vocale della radice --> iǔvo = perf. iūvi

6. tema uguale a quello del presente --> metuo = perf. metui


quindi quando si trova un perfetto --> es. : « legerunt »

1. si deve togliere la desinenza della persona e trovare il tema del perfetto

--> -erunt ---> rimane leg

2. togliere il tema del perfetto , che può essere uno dei 6 casi precedenti ( nel nostro caso tema perfetto = tema presente allungato [ 5° caso ]

---> leg

3. quello che rimane di solito è il tema del presente

il presente è leg-o ---> lego


altro esempio ( caso 3 )

« sanxit » --> togliamo " -it " --> = sanx --> sanx = sanc + s ---> togliamo " s "

---> rimane " sanc " ---> presente : a tentativi : o sanco o sanceo o sancio

quello corretto è « sancio »

Registrati via email