_kia96_ di _kia96_
Ominide 1825 punti

Proposizioni completive/ dichiarative con ut/ut non + congiuntivo (pres. e imperfetto)

1. Verbi di AVVENIMENTO: accidit ut, fit ut, evenit ut = accade che.
Esempi:
Numquam accidit/fit ut vir sapiens irascatur Non accade mai che un uomo saggio si arrabbi.
Accidit ut omnes hostes fugerent Accadde che tutti i nemici fuggissero.

2. Fare in modo che /di (in lat. Facio e composti): facio ut/efficio ut/perficio ut = faccio in modo che /di.
Esempio:
Fac ut meae epistulae respondeas
Fa' in modo di rispondere alla mia lettera.

3. Formule discorsive: restat ut (rimane da/che), accedit ut (si aggiunge il fatto che), sequitur ut (ne segue/consegue che), longe abest ut (ci manca molto che).
Esempi:
Si haec annuntiatio vera non est, sequitur ut falsa sit Se questa frase non è vera, ne consegue che sia (è) falsa.
Restat ut testes interrogamus Restano da interrogare i testimoni.

Accessit ut Caesar illo tempore absens esset
Si aggiunge il fatto che Cesare, in quel tempo, fosse assente.

4. Espressioni impersonali composte da sostantivi/aggettivi NEUTRI + verbo ESSERE: consuetudo est ut = è abitudine che, tempus est ut = è il tempo di /che, verum, iustum, aequum, turpe est ut.
Esempio:
Aequum est ut parentes liberos diligant 'E giusto che i genitori amino i figli.
Con un'infinitiva soggettiva: Aequum est parentes liberos dirigere.

Registrati via email