blakman di blakman
VIP 9176 punti

Il gerundio

L'infinito,non diversamente da un qualunque sostantivo,oltre alle funzioni di soggetto e di oggetto,puo assumere anche quelle degli altri complementi:il gerundio,appunto,fa le veci dei casi obliqui dell'infinito:

Tacere est necessarium Il tacere è necessario.
Tacendi necessitas La necessaità del tacere
Tacendo operam do. Mi adopero a tacere.
Ad tacendum vir natus Uomo nato per tacere.
Tacendo multa consequeris Con il tacere otterrai molte cose.


-L'accusativo è unito sempre a una preposizione e traduce un complemento indiretto;come oggetto diretto si usa il semplice infinito:
Cupio legere
Desidero leggere.

-Il gerundio è un nome verbale:in quanto nome è declinabile,in quanto verbo ha valore attivo e regge il caso che gli è proprio.
Ars scribendi librum.
L'arte di scrivere un libro.

Ars persuadendi pueris.
L'arte di persuadere i fanciulli.

Registrati via email