Genius 13051 punti

Accusativi in -im - Frasi

1. Verres in Sicilia etiam e Castoris aede multa aurea simulacra abstulit.
2. L. Quinctius Cincinnatus trans Tiberim pauca iugera agri indefesso cum studio colebat.
3. Cesar venit magnis itineribus in Nerviorum fines.
4. Mercuri, facunde nepos Atlantis, te (ti, acc) canam, magni Iovis et deorum nuntium.
5. Circum fundum ulmos et populos sere, unde (da cui) frandes ovibus et bubus habebis.
6. Aestate propulsabamus incommoda caloris lucurom umbra, longis ambulacris et aedium frigore.

1. In Sicilia Verre rubò anche le statue d’oro dal tempio di Castore.
2. L. Quinto Cincinnato coltivava al di là del Tevere pochi ettari di appezzamenti di terreno con un'instancabile passione.
3. Cesare giunge ai confini dei Nervi a marce forzate.
4. Mercurio, facondo nipote di Atlante, ti canterò notizie del grande Giove e degli dèi.

5. Intorno al fondo semina olmi e poppi, da cui avrai fronde per le pecore e i buoi.
6. D’estate allontanavamo i fastidi del calore con l’ombra dei boschi, con lunghe passeggiate e con il fresco delle case.

Registrati via email