poll95 di poll95
Ominide 206 punti

L'ablativo assoluto

L'ablativo assoluto è un costrutto latino costituito da un sostantivo o da un pronome in ablativo accompagnato da un altro sostantivo o aggettivo in funzione di verbo.

1. Helvetii, reiecto nostro equitatu, phalange facta, renovaverunt proelium cuius exitus incertus erat.
Gli Elvezi, respinta la nostra cavalleria, formata la falange, rinnovarono il combattimento il cui esito era incerto.

2. C.Flaminius tribunus plebis invito senatu legem agrariam tulit.
Caio Flaminio, tribuno della plebe propose una legge agraria sotto invito del senato.

3. Priamus, Troianorum rex, duce Mercurio, in Graecorum castra iit et fili Hectoris corpus ab Achille petivit.
Priamo, re dei Troiani, sotto la guisa di Mercurio, andò nell'accampamento dei Greci e chiese ad Achille il corpo del figlio Ettore.

4. Dux, omnibus locis exploratis, albente caelo, equitatu praemisso, copias e castris educit.

Il comandante, esplorati tutti i luoghi, all'alba, mandata avanti la cavalleria, condusse fuori dall'accampamento le truppe.

5. Anco Marcio regnante, Ostia condita est.
Sotto il regno di Anco Marzio, Ostia fu conquistata.

Registrati via email