Raul di Raul
Habilis 1931 punti

Il doppio accusativo

Ci sono verbi in latino che si trovano anziché con un accusativo, con due accusativi.

Questi verbi sono:

Doceo (insegnare)
Celo (nascondere, tenere all’oscuro)

-Come si individuano?

Se in una normale frase troviamo questi verbi seguiti da due accusativi ci troveremo con molta probabilità davanti a un doppio accusativo.

N.B: naturalmente seguiti non da un accusativo e da un aggettivo concordato nel caso, ma da due accusativi che non si concordano.

-Come verranno tradotti?

Sembra che questi due accusativi dopo il verbo siano difficili da tradurre, ma non è così. Dopo Doceo l’accusativo della cosa verrà messo subito dopo il verbo e verrà tradotto come complemento oggetto, l’accusativo della persona verrà subito messo dopo il primo accusativo e verrà tradotto col complemento di termine.

Esempio:

-Doceo aliquid aliquem
-Io insegno qualcosa a qualcuno

Per Celo verrà usata un’altra forma. Ci sarà il verbo, un accusativo più un de + ablativo.
Si tradurrà così:

Esempio:

-Celo aliquem de aliqua re
-Io tengo all’oscuro qualcuno da qualcosa

Registrati via email