Ominide 152 punti

Tipi di congiuntivi

Congiuntivo esortativo: Esprime un'esortazione, un invito, un consiglio, un comando: integra perciò le persone mancanti dell'imperativo (seppure talvolta si trovi anche alla 2a persona singolare o plurale).

congiuntivo ottativo:Esprime un desiderio o un augurio, realizzabili o meno, secondo il seguente schema:
Desiderio realizzabile { presente (nel presente o nel futuro)
perfetto (nel passato)
Desiderio irrealizzabile { imperfetto (nel presente o nel futuro)
piuccheperfetto (nel passato)


Traduzione: "oh se" + congiuntivo imperfetto o trapassato (desiderio realizzabile e irrealizzabile);
"voglia il cielo che" + congiuntivo presente o passato (desiderio realizzabile);
"volesse il cielo che" + congiuntivo imperfetto o trapassato (desiderio irrealizzabile).

Esempio: utinam bonus sis = voglia il cielo che tu sia buono! (E puoi esserlo);
utinam bonus fueris = voglia il cielo che tu sia stato buono! (E puoi esserlo stato);
utinam pater meus viveret = oh se mio padre fosse vivo! (Ma non lo è);
utinam ne hoc fecisses = oh se tu non avessi fatto questo! (Ma lo hai fatto).

Registrati via email