blakman di blakman
VIP 9176 punti

Complemento di qualità

Il complemento di qualità indica le doti, le proprietà caratteristiche appartenenti a una persona o a una cosa.
Il latino esprime la qualità con:

- Genitivo quando si tratta di:

1) Qualità morali permanenti o proprietà caratteristiche. Il nome indicante la qualità è sempre accompagnato, in latino, da un aggettivo qualificativo come magnus, maximus ed ecc.
Esempio:
Facilitatis ac liberalitatis nimiae fuisse Titus princeps dicitur.
Si dice che l'imperatore Tito fosse di eccessiva disponibilità e liberalità

2) Determinazioni di peso, misura, tempo, età, numero, ecc.

Esempio:
Fossa quindecim pedum.
Una fossa di quindici piedi.

- Ablativo quando si tratta di:

1) Qualità fisiche.
Esempio:
Agesilaus et statura fuit humili et corpore exiguo.
Agesilao fu di bassa statura e di corpo piccolo.

2) Qualità morali transitorie.
Esempio:
Plura scribere non possum, ita sum animo perculso et abiecto.
Non posso scrivere altro,tanto sono di animo sgomento e prostrato.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica latina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email