blakman di blakman
VIP 9176 punti

Il complemento di luogo

Anche in latino, come in italiano, i complementi di luogo sono quattro:

Il complemento di stato in luogo si rende generalmente con in piu l`ablativo.

Esempio:

Regina in palaestra est.
La regina è in palestra.

N.B: Con i nomi di città o di piccola isola, se singolari della prima e seconda declinazione, lo stato in luogo si esprime al locativo; mentre per i nomi della terza e i plurali della seconda e della prima declinazione si usa l`ablativo semplice.

Il complemento di moto a luogo si rende con in o ad e l`accusativo.

Esempio:

Antistita ad Troniamconfugit.
La sacerdotessa fugge verso Troia.

N.B: Si puo trovare l`accusativo semplice con i nomi di citta o di piccola isola.

Il complemento di moto da luogo si esprime con a o ab, e o ex, de e l`ablativo.

Esempio:

Regina a palaestra venit.
La regina viene dalla palestra.

N.B: Si ablativo semplice con i nomi di citta e piccola isola.

Infine il complemento di moto per luogo si esprime con per e l`accusativo.

Esempio:

Poetria per oram ambulat.
La poetessa cammina per la regione.

N.B: Se il passaggio avviene attraverso un luogo obbligato, come un ponte o una strada, si ha l`ablativo semplice.

Registrati via email