sedia90 di sedia90
Genius 9848 punti

Il complemento di limitazione

Il complemento di limitazione indica entro quali limiti o sotto quali aspetti si debba intendere il concetto espresso dal verbo, da un aggettivo o da un sostantivo. Generalmente è preceduto dalle preposizioni a, di, da, per, in ecc. o da locuzioni come quanto a, in fatto di, rispetto a, ecc.

Risponde alle domande: in che cosa? Limitatamente a che cosa? In quanto a che cosa?

Rientrano in questo complemento le espressioni secondo il mio parere, a parere di, secondo il punto di vista di, ecc.

Es. Marco è imbattibile in matematica.
Quanto a forza, Ercole era imbattibile.
A mio parere, tu sei il migliore.

Il complemento si esprime in latino in ablativo semplice.
Es. Valerius omnes ingenio superabat.
Valerio superava tutti in intelligenza.

Il complemento di limitazione indica entro quali limiti o sotto quali aspetti si debba intendere il concetto espresso dal verbo, da un aggettivo o da un sostantivo. Generalmente è preceduto dalle preposizioni a,di ,da per, in ecc. o da locuzioni come quanto a, in fatto di, rispetto a, ecc.

Risponde alle domande: in che cosa? Limitatamente a che cosa? In quanto a che cosa?

Rientrano in questo complemento le espressioni secondo il mio parere, a parere di, secondo il punto di vista di, ecc.

Es. Marco è imbattibile in matematica.
Quanto a forza, Ercole era imbattibile.
A mio parere, tu sei il migliore.

Il complemento si esprime in latino in ablativo semplice.
Es. Valerius omnes ingenio superabat.
Valerio superava tutti in intelligenza.

Registrati via email