blakman di blakman
VIP 9176 punti

Accusativo avverbiale

Si dicono avverbiali alcuni accusativi,per lo più neutri di aggettivi o di pronomi,che non sono retti né da verbi né da preposizioni,quali:

-i neutri di alcuni pronomi o aggettivi di quantità, come aliquid, nihil, minimum, maximum, nimium, plerumque ecc;

-le espressioni correlative partim...partim "parte..in parte", o altre espressioni come magnam, maiorem, maximam partem "in gran parte, per la maggior parte": id aetatis,id temporis "in quel tempo" ecc.

Nihil me clamor iste commovet.
Per nulla mi impressiona codesto gridare.
Gylippus fugientes partim capit,partim caedit.
Glilippo in parte prende prigionieri,in parte uccide quelli che fuggono.

Si usa l'accusativo,preceduto o no dalle interezioni o heu, nelle esclamazioni indicanti meraviglia, dolore, sdegno, che costituiscono proposizioni abbreviate:
Heu me miserum
Oh me infelice

o virum,o civem
che uomo,che cittadino!

Registrati via email