Ominide 123 punti

IL FUTURO

Una costruzione molto frequente in inglese per esprimere il tempo futuro è la seguente:
soggetto + will (spesso contratto in 'll) + forma base del verbo

Talvolta con i pronomi personali I e we si può trovare shall al posto di will. Tuttavia, nella lingua parlata e nell'uso normale, è molto comune la forma contratta 'll per tutte le persone, e anche spesso l'uso poichè si può usare per fare delle previsioni, promesse, offerte, decisioni e futuri probabili. Un'altro aspetto particolare di questo verbo è che spesso possiamo tradurlo in italiano con il presente.
Nella forma interrogativa will precede il soggetto:

ES: Will you help me whit my homework? --> Mi aiuterai a fare i compiti?
oppure nella forma negativa will è seguito dal not. La contrazione di will not è won't.
ES: It won't rain --> Non pioverà

Registrati via email