Scoppio di Scoppio
Mito 26022 punti

Gli avverbi di modo

Gli avverbi di modo precisano la maniera in cui è svolta un'azione. In inglese rispondono alla domanda: How?
La maggior parte degli avverbi di modo è formata dall'aggiunta del suffisso -ly all'aggettivo. Tuttavia ci sono molte eccezioni: infatti molte parole che terminano per -ly non sono avverbi; inoltre esistono molti avverbi che terminano con suffissi diversi.
Nella formazione degli avverbi di modo si devono seguire alcune regole ortografiche:
- La y finale si trasforma in i;
- Gli aggettivi terminanti in -le formano l'avverbio con -ly;
- Gli aggettivi terminanti in -ll aggiungono la y e basta.
L'avverbio di modo deve essere collocato alla fine della frase, e, nella maggior parte dei casi, si può mettere anche prima del verbo. Non si deve mettere l'avverbio tra il verbo e il complemento oggetto. Se nella frase fosse presente un verbo ausiliare o modale accompagnato da un verbo principale, la maggior parte degli avverbi di modo può essere collocata tra di essi.
Non tutti gli aggettivi hanno una forma diversa all'avverbio. Molti infatti hanno la stessa forma. I più comuni sono fast, free, hard, high e low.
Infine, alcuni aggettivi hanno due trasformazioni avverbiali: una è uguale all'aggettivo, un'altra segue la regola generale. In alcuni casi le due forme cambiano di significato.
Bisogna ricordare che l'avverbio derivato da good è well.

Registrati via email