Genius 11664 punti

Segni di interpunzione

I segni di interpunzione del greco antico sono i seguenti:

virgola (,): corrisponde alla virgola italiana;

punto fermo (.): corrisponde al punto fermo italiano;

punto in alto (·): corrisponde al punto e virgola e ai due punti dell'italiano;

punto e virgola (;): corrisponde al punto interrogativo italiano;

apostrofo ('): indica l'elisione, ossia la caduta, di una vocale finale di parola davanti a parola che inizia per vocale;

coronide (᾿): è identica allo spirito dolce, ma da esso si distingue per la posizione, in quanto si trova su vocale interna di parola anziché su vocale iniziale. La coronide è il simbolo della crasi, ossia della fusione tra la vocale finale di una parola e la vocale iniziale di un'altra parola. Esempio: τἆλλα = τὰ ἄλλα.

dieresi (¨): è un segno che indica che due vocali consecutive, che dovrebbero formare dittongo, non lo formano, e si pone sulla seconda di esse.

Registrati via email