Genius 11664 punti

Le proposizioni finali del greco


Le proposizioni finali possono essere introdotte dalle congiunzioni ἵνα, ὅπως, o ὡς nella forma affermativa, ἵνα μή, ὅπως μή, ὡς μή, o μή nella forma negativa.

Il verbo delle proposizioni finali è al congiuntivo se sono rette dai tempi principali, all'ottativo se sono rette da tempi storici.

In italiano si traducono con affinché/affinché non.

Esempio:
ταῦτα ἔλεγον, ἵνα ἔλθοις
dicevo questo affinché tu venissi.

Registrati via email