Genius 11664 punti

Il futuro attico

Il futuro attico è un particolare futuro contratto. Si forma aggiungendo al tema verbale il suffisso -σ- oppure -σε-, la vocale tematica ο/ε e le desinenze principali. Il -σ-, venendo a trovarsi in posizione intervocalica, cade con conseguente contrazione vocalica tra le vocali che vengono a trovarsi in contatto. I modi del futuro contratto si coniugano pertanto come i presenti contratti in -αω e -εω.


Il futuro attico è proprio di:

- alcuni temi bisillabici in vocale -α e -ε preceduta da liquida o nasale:

presente ἐλαύνω, futuro ἐλά-σ-ω > ἐλῶ

presente τελέω, futuro τελέ-σ-ω > τελῶ;


- alcuni temi bisillabici in -ιζω:

presente νομίζω, futuro νομιδ-σέ-ω > νομιέω > νομιῶ;


- pochi verbi in -αζω:

presente βιβάζω, futuro βιβάδσω > βιβάω > βιβῶ.

Registrati via email