daddy8 di daddy8
Ominide 1072 punti

Le terre polari.

Tra ai poli si trovano ambienti diversi e molto particolari: sono ambienti ricoperti di ghiaccio, mentre la vegetazione praticamente quasi non esiste, causa le bassissime temperature. Gli estremi a Nord e Sud della Terra vengono appunto definiti poli: il primo prende il nome di Circolo Polare Artico, il quale delimita la porzione di ghiaccio presente, ossia l'Artide. A Sud, il Circolo Polare Antartico delimita la regione dell'Antartide. I due poli però presentano diverse caratteristiche, non solo di temperatura, ma anche di ambiente. Se, infatti, la regione artica è composta solamente da una banchisa, che è un'ampia zona ricoperta solamente da uno strato di ghiaccio permanente, l'enorme porzione di area composta dall'Antartide, è proprio un Continente ed è totalmente ricoperto dai ghiacci.
La vita, in queste zone, è dura, e presenta condizioni di vita molto difficili per l'essere umano: vi sono tuttavia popolazioni che abitano nell'Artide, in particolare cacciatori e allevatori, mentre l'Antartide, essendo qui le temperature più basse, è disabitato (considerando che l'Artide è un Continente, dove sono presenti basi in cui scienziati possono svolgere le loro ricerche scientifiche, in particolare sull'inquinamento e clima).

Per ciò che concerne la fauna, in Antartide diverse sono le specie che vivono in questi rigidi ambienti, tra questi per esempio rientrano balene, foche, uccelli marini, pinguini e vari tipi di pesci. Mentre per quanto riguarda la flora, la regione offre diverse varietà di muschi, presenti soprattutto su zone a latitudine meno estrema, licheni e alghe. Le temperature, al Polo Sud, variano tra i -40°C / -80°C differentemente dalle zone.
Nell'Artico invece la fauna è un po' diversa da quella antartica, e vi sono esseri viventi come l'orso polare, l'ermellino, foche, trichechi, balene, caribù. Anche la flora non si differenzia tanto da quella antartica, essa, nel Polo Nord, è composta prevalentemente da muschi, licheni e arbusti di piccole dimensioni. Nella regione artica le temperature possono variare tra i -25°C / -40°C.
Come abbiamo notato, le temperature sono più basse al Polo Sud che nel Polo Nord, perché la regione antartica è un Continente ricoperto interamente di ghiaccio, perciò l'acqua dell'oceano non ha un effetto mitigante, come invece si registra nel Polo Nord, in cui lo strato di ghiaccio è a malapena di qualche metro.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email