vally32 di vally32
Habilis 2556 punti

Sviluppo della Comunità Europea

1945: Creazione della CECA (Comunità europea del carbone e dell'acciaio) per unificare le industrie belliche e trasformarle in industrie per strumenti di pace. Ne facevano parte: Italia, Francia, Germania Ovest, Benelux (Belgio, Olanda, Lussemburgo).
1957: Nascita della CEE (in vigore dal 1/01/1958), per la promozione della libera circolazione delle merci e eliminazione delle barriere doganali.
1973: Aggiunta di 3 paesi: Regno Unito, Irlanda e Danimarca. (9 paesi uniti)
1981: Aggiunta di 1 paese: Grecia.
1986: Aggiunta di 2 paesi: Spagna e Portogallo.

1989: Caduta del muro di Berlino.
1990: Unificazione delle due Germanie.

1992: La CEE da un'unione doganale si trasforma in Unione Europea, che promuove la oltre alla libera circolazione delle merci, la libera circolazione delle persone e la moneta unica: l'Euro, che entra in vigore 3 anni dopo, l'1 gennaio 2002.

1995: Aggiunta di 3 nuovi paesi: Svezia, Finlandia e Austria.
maggio 2004: Aggiunta di 10 nuovi paesi: Lettonia, Estonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Cipro (parte greca), Slovacchia, Slovenia, Ungheria, Malta.
2007: Aggiunta di 2 paesi: Romania e Bulgaria.
1/07/2013: Aggiunta di 1 paese: Croazia.
Al giorno d'oggi si possono contare 28 paesi appartenenti all'Unione Europea.
All'interno non troviamo la Norvegia, Liechtenstein, Islanda e Svizzera che hanno deciso di non appartenerci.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email