Confini: a Nord è bagnata dal Mar Tirreno, a Ovest e a Sud è bagnata dal Mar Mediterraneo e a Est è bagnata dal Mar Ionio.
Superficie: 25.707 km^2.
Popolazione: 5.094.735 abitanti.
Densità: 198 abitanti/km^2.
Capoluogo: Palermo (sede amministrativa normanna).
Altre città:
-Messina (porto che collega la Sicilia alla Calabria, ma è anche un centro commerciale);
-Catania (sede di industrie chimiche, tessili, alimentari, farmaceutiche e metalmeccaniche);
-Enna (sede di palazzi bizantini, normanni e svevi);
-Siracusa (città portuale e commerciale);
-Ragusa (sede commerciale);
-Caltanissetta (antico centro minerario per l'estrazione di sali e zolfo, oggi è un centro agricolo);
-Agrigento (città agricola);
-Trapani (sede di palazzi aragonesi);
-Termini Imerese (sede della Fiat);
-Mondello (stazione balneare);
-Piana degli Albanesi (sede di albanesi);

-Mazzarò, Isola Bella, Aci Castello, Acireale, Sciacca, Licata, Marina di Palma e Porto Empedocle (località balneari);
-Taormina (centro turistico internazionale);
-Piazza Armerina (centro agricolo);
-Casale (sede archeologica per la presenza di resti romani e patrizi);
-Monreale (sede del Duomo normanno);
-Palazzolo Acride, Pantalica e Melilli (sede di resti greci);
-Avola, Noto e Rosolini (sede di resti barocco);
-Modica e Vittoria (centri agricoli);
-Gela (sede di industrie petrolchimiche);
-Mussomeli (famosa per il Castello Chiaromontano di origine gotico-normanna);
-Marsala (famosa per i vini che esporta);
-Segesta, Isola di Mozia e Selinunte (sedi archeologiche);
-Erice (centro turistico e sede di convegni internazionali).
Territorio: 61% collinare, 25% montuoso e 14% pianeggiante.
Monti: Monti Erei, Monti Iblei, Monti Sicani, Mobti Peloritani, Monte Sparagio, Monte Cammarata, Monte Lauro, Monte Altesina, Mongibello e Monte Zimmara.
Pianure: Conca d'Oro e Piana di Catania.
Fiumi: Alcantara, Simeto, Salso, Belice, Platani, Mazzaro, Delia, Cuddia, Verdura, San Leonardo, Torto, Troina, Salso, Anapo, Tellaro, Pietrarossa, Gornalunga, Acate e Irminio.
Laghi: di Pozzillo e della Trinità.
Arcipelaghi: Eolie, Egadi, Pantelleria, Pelagie e Lampedusa.
Clima: mediterraneo con estati secche e inverni piovosi.
Agricoltura: arance, limoni, grano, orzo, avena, viti, pomodori, cavolfiori, carciofi, legumi, ortaggi.
Allevamento: bovini, ovini e caprini.
Pesca: pesce azzurro, pesce spada, crostacei e tonni.
Industria: cementifici, alimentare, meccanica, metallurgica, chimica, saline, dell'abbigliamento, automobilistica, cartiera, raffinerie, delle materie plastiche e farmaceutica.
Turismo: molto sviluppato.


Storia breve della Sicilia

Essa fu abitata da Siculi, Fenici, Greci, Romani, Arabi, Normanni, Svevi, Angioini, Aragonesi, Spagnoli, Savoia, Asburgo e Borboni. Nel 1860 fu annessa al Regno d'Italia e dal 1964 la Sicilia è una regione autonoma a statuto speciale.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email