Habilis 7403 punti

Russia-popoli e culture

L'immenso territorio della Russia è abitato da molteplici gruppi etnici: una delle caratteristiche culturali di cui il Paese è orgoglioso è proprio la ricchezza e la varietà delle etnie, che convivono quasi ovunque in pace.
La maggioranza della popolazione è russa, di origine slava, ma ci sono anche minoranze turche, caucasiche, mongole, siberiane, ugrofinniche, tatare, ucraine, ciuvasche, baschire, bielorusse, mordvine, cecene e altre ancora. Ognuna è portatrice di propri usi e costumi, tanto che la Russia è un gigantesco mosaico di culture differenti. Dal punto di vista religioso, i credenti sono per lo più di fede cristiana ortodossa; seguono minoranze musulmane, ebree, cattoliche e protestanti.
Negli anni che sono seguiti alla dissoluzione dell'Unione Sovietica, la Russia ha subito una rilevante crisi economica, culminata nella svalutazione del rublo, la moneta corrente, e in un conseguente forte peggioramento delle condizioni di vita della popolazione ( aumento di povertà, malnutrizione, mortalità infantile, deterioramento delle strutture sanitarie, declino del campo della ricerca scientifica e dell'istruzione).

Le minori risorse destinabili allo sviluppo e al mantenimento delle istituzioni artistiche russe hanno rallentato la diffusione di alcune iniziative culturali. I russi però dispongono di un sistema scolastico di grande prestigio, che negli ultimi decenni ha rivelato al mondo il genio di molti scienziati e artisti.
La Russia ha una lunga tradizione nel campo musicale, nel balletto e nel teatro. Anche lo sport gode di ampia popolarità ed è molto praticato, sebbene manchino fondi per confermare le tradizioni dell'epoca socialista, che considerava il campo agonistico come opportunità per affermare il prestigio nazionale.
Con la dissoluzione dell'Unione Sovietica da un lato sono riaffiorate molte tradizioni delle numerose minoranze etniche, dall'altro è stato aperto un dialogo tra Stato e organismi religiosi, in particolar modo con quelli ortodossi e quelli musulmani del sud del Paese.

Registrati via email