Confini: a Nord con l'Ucraina, a Ovest con l'Ungheria, a Sud-ovest con la Serbia, a Est con la Moldavia e l'Ucraina e a Sud con la Bulgaria.
Superficie: 237.500 km^2.
Popolazione: 22.680.000 abitanti.
Densità: 95 abitanti/km^2.
Capoluogo: Bucarest (città industriale e commerciale).
Altre città:
-Costanza (centro industriale);
-Iaşi (centro agricolo e commerciale);
-Timişoara (centro agricolo e industriale);
-Braşov (sede industriale);
-Ploieşti (sede di giacimenti petroliferi e impianti di raffinazione).
Governo: repubblica presidenziale.
Religione: ortodossa.
Lingua: romeno.
Moneta: leu.
Monti: Carpazi Orientali, Monte Pietrosu, Carpazi Meridionali, Monte Moldoveanu.
Fiumi: Jiu, Olt, Argeş, Ialomiţa, Banato, Criş, Mures, Timiş, Moldavia, Danubio, Tibisco.
Clima: continentale con scarse precipitazioni.
Agricoltura: orzo, frumento, mais, riso, avena, barbabietole da zucchero, girasole, soia, tabacco, lino, canapa, vite, prugna e alberi da frutto.

Allevamento: ovini, suini, bovini e animali da cortile.
Industria: siderurgica, metallurgica, petrolchimica, meccanica, chimica, automobilistica, tessile, alimentare, del legno e del cemento.
Commercio: diffuso con i Paesi dell'Unione Europea grazie alle vie di comunicazione e alla rete stradale.
Turismo: in crescita.

Informazioni sulla Romania: La regione prende il nome dai Romani che la colonizzarono nel II secolo dopo aver sconfitto i Daci. Nel 1861 la Valacchia e la Moldavia formarono il Regno di Romania che nel 1947 divenne una Repubblica Popolare comunista che aderì al COMECON e al Patto di Varsavia nel 1955.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email