Le produzioni agricole

I maggiori produttori agricoli nel mondo sono Paesi come la Cina, gli Stati Uniti, la Russia, il Brasile e l'India, che si dividono i primati nelle coltivazioni ottenute su vaste estensioni di terreno con l'uso di macchine agricole e l'applicazione di una tecnologia molto avanzata.
Ci sono prodotti di pregio e di largo consumo come il caffè, il cacao, la canna da zucchero, il tè, la banana, l'ananas e il cotone che hanno una particolarità: vengono prodotti quasi esclusivamente nei Paesi del Sud del mondo perché richiedono un clima generalmente tropicale, ma vengono consumati soprattutto nei Paesi del Nord del mondo, dove ormai fanno parte di una cultura diffusa.
I cereali, da molti secoli alla base dell'alimentazione della grande maggioranza dell'umanità, costituiscono i prodotti più importanti del commercio internazionale, dopo le risorse energetiche. I maggiori produttori di cereali al mondo sono la Cina e gli Stati Uniti. Quest'ultimo Paese è il principale esportatore di grano, con il 25% della quantità globale esportata nel mondo ogni anno.

Altri produttori importanti di cereali sono, nell'ordine: l'India, la Russia, la Francia, l'Indonesia, il Brasile, la Germania e il Canada. Nell'esportazione, dopo gli Stati Uniti, troviamo Francia, Cina e Canada.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email