Mito 72506 punti

Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda presenta un’enorme varietà di climi e paesaggi: vi è la foresta, il mare, le dune sabbiose, ma comunque in generale il clima è temperato e quindi con precipitazioni abbondanti.
Oggi la NZ ospita un numero modesto di abitanti, con una netta prevalenza dei discendenti dei colonizzatori europei, basti pensare ai britannici. Ma comunque la popolazione originaria è costituita dai maori, un popolo di origini polinesiane tradizionalmente dedito alla pesca. Negli ultimi anni si è verificata un’inversione di tendenza: il tasso di incremento demografico dei maori è cresciuto fortemente e li popolazione indigena è tornata quasi ai livelli precedenti all’arrivo dei colonizzatori. Inoltre, i maori hanno sviluppato un forte senso di identità etnica.

CITTà PRINCIPALI:
· Auckland
· Wellington

È MEMBRO DEL COMMONWEALTH DAL 1931, NON HA UNA PROPRIA COSTITUZIONE, IL CAPO DELLO STATO è FORMALMENTE LA REGINA D’INGHILTERRA CHE VIENE RAPPRESENTATA DA UN GOVERNATORE GENERALE

ECONOMIA
Il settore trainante dell’economia è sicuramente l’ALLEVAMENTO
ALLEVAMENTO OVINO a produzione della lana
“ “ BOVINOà oltre 8 milioni e mezzo di capi, carne prodotti lattiero-caseari.
AGRICOLTURA a colture cerealicole (frumento, orzo, avena e mais)
PRODUZIONE DI LEGNAME
CARBONE, PETROLIO E IL POTENZIALE IDROELETTRICOàfavoriscono l’autosufficienza energetica.
INDUSTRIA MANIFATTURIERA

Registrati via email