Alex94 di Alex94
Sapiens 2332 punti

Eritrea
Ex colonia italiana,l’Eritrea ha fatto parte dell’Etiopia fino al 1993,quando è diventata una repubblica indipendente.Nel 1998 è scoppiata una guerra con l’Etiopia per il controllo di alcune regioni. Hanno fatto pace nel 2000. La popolazione è molto elevata;la zona costiera meridionale è molto abitata.L’allevamento nomade o seminomade è alto;invece la produzione di cereali e ortaggi non basta per la popolazione. Il Paese ha riserve di oro,rame e petrolio non sfruttate.Le lingue parlate sono tigrino,l’arabo e l’italiano.

Ghana
Il Ghana è un ex colonia Britannica ed era una repubblica presidenziale dal 1960.Dal 1988 si è avviato un processo di apertura alla democrazia.La regione settentrionale è poco abitata mentre le altre zone sono molto abitate.L’agricoltura è al centro dell’economia,che è basata soprattutto sulla produzione di cacao,invece i minerali sono:l’oro,i diamanti e la bauxite.Il clima e tropicale ma varia dalla distanza dal mare e dall’altitudine.Le lingue piu diffuse sono l’inglese,akan,mole-dagomba,ewe,ga ed infine twi.La religione più diffusa è il Cristianesimo (52%) diffusa nella sezione meridionale, quella dei primi insediamenti coloniali e dove è concentrata la maggior parte della popolazione;l'Islam (13%) è diffuso principalmente nell'entroterra più settentrionale.Svolge un ruolo molto importante anche l'Animismo (35%).La capitale è Accra.

Nigeria
La Nigeria si trova nel Golfo di Guinea,nell’Africa Occidentale.Le città principali sono concentrate nelle pianure del sud.La parte centrale del paese è formata da colline e altipiani.Il nord è prevalentemente occupato da pianure aride.I paesi confinanti sono Benin,Niger,Ciad e Camerun.Circa un terzo del paese nel sud è occupato da boschi e foreste ed è caratterizzato da abbondanti piogge stagionali portate dai venti atlantici nel periodo che va da Giugno a Settembre. Spostandosi verso il nord del paese,il paesaggio diventa progressivamente più arido e la vegetazione si avvicina sempre di più a quella tipica della savana. Un terzo circa del paese a nord è occupato da regioni semiaride,il cosiddetto Sahel,mentre la zona di confine con il Niger è già da considerarsi parte del deserto del Sahara.La Nigeria è approssimatamene divisa in tre regioni dai fiumi Niger e Beniu,che percorrono il paese da nord-est a sud-ovest,per poi confluire al centro del paese,non lontano dalla nuova capitale federale Abuja.A questo punto i due fiumi uniti scorrono verso sud in direzione dell’Oceano Atlantico,al cui incontro crea il delta del Niger.L’economia della Nigeria oggi sta subendo delle riforme da parte della nuova amministrazione civile.Il settore primario è scarso;prima la Nigeria era un esportatore di prodotti alimentari ma oggi è diventata importatore.L e risorse minerarie includono oltre al petrolio,carbone e stagno.I principali prodotti agricoli sono olio di palma,cocco,agrumi,mais, cassava,yam e canna da zucchero.

Registrati via email