Ominide 53 punti

Minerali

Sono sostanze solide naturali, caratterizzate da una composizione chimica ben definita, cioè esprimibile con una formula chimica.
I minerali allo stato solido possono avere struttura:
• Cristallina
• Amorfa (sostanza che non ha costituzione cristallina)
I solidi cristallini sono caratterizzati da:
- Una forma geometrica (dovuta al notevole ordine con cui sono disposte le molecole);
- L’anisotropia. (proprietà diverse nelle diverse direzioni)
I solidi amorfi sono invece caratterizzati da:
- Una struttura interna disordinata;
- L’isotropia. (le proprietà non dipendono dalla direzione)
Silicati: minerali più abbondanti nella crosta terrestre
Ossidi: contengono tutti ossigeno + elementi metallici
Carbonati: contengono carbonio + ossigeno
Solfuri e Solfati: contengono zolfo

PROPRIETÀ FISICHE DEI MINERALI:

• Colore: dipende dai legami chimici e dalle impurezze presenti;
• Lucentezza: dipende da come la luce viene riflessa dalla superficie del cristallo. Può essere metallica (sostanze opache) oppure non metallica (sostanze trasparenti);
• Durezza: resistenza all’urto meccanico (vedi scala di Mohs);
• Duttilità e malleabilità: possibilità di essere ridotti in fili e lamine;
• Sfaldabilità: è indice di una struttura cristallina a piani;
• Temperatura di fusione: dipende dalla forza dei legami;
• Proprietà ottiche: come si comporta la luce quando attraversa il cristallo;
• Densità: è data dalla compattezza degli atomi nel reticolo cristallina del minerale;

Registrati via email