Confini: a Nord-ovest con la Svizzera, a Sud-ovest con il Piemonte, a Sud con l'Emilia Romagna, a Est con il Veneto e a Nord-est con il Trentino Alto Adige.
Superficie: 23.872 km^2.
Popolazione: 8.924.870 abitanti.
Densità: 374 abitanti/km^2
Capoluogo: Milano (centro storico, commerciale e culturale).
Altre città:
-Monza e Legnano (centri industriali);
-Brescia (famosa per le industrie di tondino, barre di ferro rotonde);
-Bergamo (centro storico, commerciale e industriale);
-Como (centro di lavorazione della seta); -Sondrio (centro industriale per la presenza di industrie tessili, enologiche e della lavorazione del legno);
-Varese (centro industriale);
-Pavia (centro storico ed industriale;
Cremona (centro agricolo e industriale);
-Mantova (città rinascimentale, ma anche centro agricolo e industriale);
-Lecco (centro industriale e turistico);
-Lodi (area agricola);

-Cantù (famosa per i mobilifici);
-Dalmine (famosa per la fabbrica di tubi d'acciaio);
-Desenzano del Garda e Sirmione (centri turistici).
Territorio: 47% pianeggiante, 41% montuoso e 12% collinare.
Monti: Alpi Lombarde, Alpi Lepontine, Alpi Retiche, Prealpi Bergamasche e bresciane.
Pianura: lombarda.
Fiumi: Po, Ticino, Adda, Oglio, Mincio, Staffora, Secchia, Pavese, Lambro, Olona, Naviglio, Brembo, Agogna e Serio.
Laghi: di Como, d'Iseo, Maggiore, di Lugano, di Lecco, Sirmione.
Clima: continentale (in pianura) con inverni freddi e nebbiosi ed estati calde; alpino (in montagna) con inverni lunghi, freddi e senza precipitazioni ed estati piovose.
Agricoltura: grano, mais, riso, foraggio e vite.
Allevamento: bovini.
Industria: settore trainante dell'economia lombarda; ci sono industrie alimentari, tessili, enologiche, editoriali, chimiche, dolciarie, meccaniche, automobilistiche, metallurgiche, farmaceutiche, del vetro, delle fibre sintetiche, calzaturifici, elettroniche, elettrotecniche, seriche, motociclistiche, siderurgiche, raffinerie, cementifici, ecc...
Turismo: molto notevole grazie alle attrattive paesaggistiche e ai luoghi storici come Milano, Mantova e Lodi.

Storia della Lombardia.
La regione fu abitata da Etruschi, Galli, Romani, Longobardi (che le diedero il nome di Longobardia,Franchi, i Visconti, gli Sforza, Austriaci; dopo la II guerra d'indipendenza fu annessa al Regno di Sardegna diventato Regno d'Italia.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email