L'Italia è una penisola a forma di stivale compresa interamente nell'Emisfero boreale, a una latitudine media tra i 36° e i 47° di latitudine nord, ossia a metà strada fra l'Equatore e il Polo Nord. Per questo è considerata il ponte naturale fra Europa, Africa e Asia Minore. Essa è formata da molte isole, le 2 principali sono la Sicilia e la Sardegna. Inoltre è formata dal 77% dai rilievi (i 3 grandi sistemi montuosi sono le Alpi e gli Appennini che hanno vette oltre i 2000 metri): la presenza dei monti fa sì che l'Italia è un paese molto diverso. Il suo paesaggio è formato dal 42% dalla collina, dal 35% dalla montagna e dal 23% dalla pianura (la pianura più estesa è quella Padano-veneta che occupa i 3/4 della superficie).
L'Italia è circondata da 4 mari principali:
-il Mar Adriatico che è un mare chiuso, poco profondo e poco salato;
-il Mar Ionio che è un mare aperto molto profondo;

-il Mar Tirreno che è il mare più esteso e più profondo;
-il Mar Ligure che è abbastanza profondo.
Inoltre in Italia sono presenti molti laghi e molti fiumi. I laghi subalpini (Lago Maggiore, Lago di Como, Lago d'Iseo e Lago di Garda) sono di origine glaciale, mentre nell'Italia insulare i laghi sono di origine vulcanica (Bracciano, Bolsena, Vico e Miseno), costiera (Lesina, Varano, Sabaudia, Fogliano e Fondi) e tettonica (Trasimeno).

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email