Ominide 8039 punti

Inghilterra-città

L'Inghilterra è la più estesa e popolata delle regioni britanniche. Occupa la parte centro-meridionale del Paese, è in gran parte pianeggiante ed è percorsa dal Tamigi che scorre da ovest verso est e sfocia nel Mare del Nord con un largo estuario: qui sorge Londra, la capitale. Nel nucleo più antico della città si trova la City, il centro finanziario del Paese, sede della Borsa valori più importante d'Europa. La città si è sviluppata in cerchi concentrici intorno a un nucleo iniziale, formando successive cinture esterne fino alla cosiddetta "cintura verde", la Green Belt, costituita da cittadine periferiche legate strettamente al centro urbano. Londra è un importante centro commerciale, dotato di un moderno ed efficiente sistema di comunicazioni. Gli aeroporti internazionali e le ferrovie sono attivissimi e il sistema dei trasporti pubblici urbani, basato sui bus e sulla metropolitana, è molto funzionale.

La città, inoltre, vanta numerosi musei, teatri e monumenti, ed è ricca di spazi verdi: circa un centinaio di parchi pubblici sono a disposizione di tutti, per passeggiare e riposare all'ombra di alberi secolari. Le Midlands occupano la parte centrale dell'Inghilterra. Questi territori furono la culla della Rivoluzione industriale: qui sorsero le prime fabbriche che, favorite dalla presenza di notevoli giacimenti di carbone. La città più importante è Birmingham, posta al centro di un'area metropolitana dove sono fiorite industrie meccaniche, elettroniche e chimiche.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email