Ominide 8039 punti

Demografia,modelli urbani, popoli e culture dell'India

L'India è una repubblica federale che comprende 28 Stati e sette territori amministrati dal governo centrale. La popolazione è più di un miliardo di persone ed è circa 20 volte più numerosa di quella italiana.Ha un accrescimento molto elevato, nonostante l'esito positivo delle campagne di pianificazione familiare. Ha una densità media di 317 abitanti per chilometro quadrato ma in alcune aree si raggiungono addirittura i 9294 abitanti per chilometro quadrato.
Tre quarti della popolazione vive nei villaggi, senza strade,collegati da sentieri. Fin dell'età antica c'erano villaggi e su questi si sono formate le città. Le città avevano una pianta regolare con al centro un palazzo del principe e da un tempio indù. Questa organizzazione fini quando i colonizzatori europei arrivarono. Con il loro arrivo si svilupparono centri urbani con una posizione molto favorevole ai commerci ed una migliore via di comunicazione.

Vi sono molti popoli completamente diversi che hanno lingue, culture, usanze e religioni completamente diverse. Le lingue che appartengono al gruppo arya a nord e al gruppo dravida a sud dono molte e differenti poichè quelle riconosciute ufficialmente sono sedici ma ci sono molti altri dialetti.
Nel 1947 il governo aveva deciso che l'hindi sarebbe stata la lingua ufficiale del Paese, affiancata dall'inglese; molti Stati si opposero e cosi l'inglese continua a essere la lingua più usata. Al momento dell'indipendenza oltre al problema della lingua vi fu anche quello dei nuovi confini interni.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email