sedia90 di sedia90
Genius 9848 punti

Il clima e la vegetazione

Il clima:
L’Italia in genere presenta di un clima temperato di tipo mediterraneo caratterizzato da temperature miti. Ciò deriva dalla latitudine del nostro paese, messa tra polo nord ed equatore.
Ci sono diverse zone riguardanti al clima:

    Area alpina: caratterizzato da inverni freddi ed estati fresche e le precipitazioni sono nevose in inverno nelle cime + elevate.
    Pianura padana: caratterizzato da estati calde e afose e inverni freddi, precipitazioni distribuite in tutto l’anno e si accentuano nelle stagioni intermedie.
    Aree appenniniche: la neve è presente in inverno su tutta la catena e il disgelo è rapido in primavera.
    Coste: predomina il clima mediterraneo, con piovosità modesta e temperature miti: nella costa adriatica ci sono inverni freddi con venti mentre la costa tirrenica è protetta dagli Appennini.

Vegetazione:

    Ambiente alpino: boschi di castani e faggi, poi abeti, arbusti, pascoli, assenza di vegetazione. La flora della pianura padana è stata in parte introdotta dall’ agricoltura. Di vegetazione Spontanea cin è sola vicino al Po e alle paludi.
    Appennini: a 500 metri vigneti frutteti coltivazioni di ulivo. Oltre gli 800 ci sono faggi abeti e pini. Sui 2000 erbe e arbusti.
    Coste: querce larici pini mediterranei sono scomparsi e sostituiti da arbusti e sempreverdi che vanno a costituire la macchi mediterranea.

Registrati via email