Ominide 8039 punti

Demografia e modelli urbani-Francia

In Francia vivono circa 60 milioni di persone. Le zone più abitate sono quelle dove l'economia è più dinamica: la fascia costiera della Normandia intorno a Le Havre, le regioni industriali dell'Alsazia e della Lorena, la media valle del Rodano intorno a Lione, la costa mediterranea in prossimità di Nizza e Marsiglia. La densità più elevata si registra, però, nell'area parigina; nell'agglomerato urbano della capitale vive, infatti, circa un sesto dell'intera popolazione francese. La distribuzione geografica della popolazione è molto disomogenea: la densità media è bassa rispetto ad altre nazioni europee; esistono forti squilibri tra le regioni urbane fittamente popolate e le vaste zone dell'interno scarsamente abitate a causa dell'emigrazione verso i centri urbani che accolgono quasi il 76 % della popolazione. Nel cuore della regione L'ILE-de-France, che è il centro propulsore della vita economica e culturale dell'intera nazione, vi è Parigi. Sorta alla confluenza tra il fiume Marna e la Senna, è costituita da due zone ben distinte: il entro e la periferia che formano l'area metropolitana. La città è un dipartimento formato da venti quartieri, mentre la periferia è costituita da un insieme di comuni inghiottiti dalla progressiva espansione urbana. Parigi è una città policentrica, con diversi nuclei di interesse sparsi sul territorio. Il Quartiere Latino attira artisti e turisti per le mostre d'arte e la varietà di ritrovi. Montmartre è una classica meta turistica per i mercanti tipici che si arrampicano lungo le strette vie, fino all colossale Basilica del Sacro Cuore. A questi centri di attrazione della Parigi storica si sono poi aggiunte nuove realtà urbanistiche come il modernissimo quartiere commerciale della Defense, dall'architettura avveniristica. Parigi è anche il primo centro universitario di Francia, con tredici università , tra cui la prestigiosa Sorbona, sorta nel 1257, e il College de France. Ci sono poi centinaia di musei, teatri e biblioteche. Apprezzate mete turistiche nei dintorni di Parigi sono le regge di Versailles e Fontainebleau.

Il capoluogo della regione Rodano-Alpi, al confine con l'Italia, è Lione, la seconda città della Francia per industrie e scambi commerciali. La città sorge alla confluenza di due grandi fiumi, stretta fra il Massiccio Centrale e il Giura. Tradizionalmente legata alla lavorazione della seta, Lione oggi ha affiancato all'industria tessile, meccanica e chimica un gran numero di piccole e medie imprese ad alta tecnologia. Questa è una delle regioni francesi più legate all'Italia e presto sarà unita a Torino dalla linea ferroviaria ad alta velocità.
A nord-est si trova Strasburgo, capoluogo della regione dell'Alsazia; la città è un attivo centro industriale e commerciale, grazie al suo porto sul fiume Reno, e ospita molte organizzazioni dell'Unione Europea. è infatti sede del Parlamento europeo e del Consiglio d'Europa.
Le regione dell'Atlantico settentrionale (Bretagna e Normandia) sono terre di pescatori e agricoltori ma anche di grandi impianti industriali: Le Havre, Rouen, Brest.
Lungo il tratto meridionale della costa atlantica si apre una vasta pianura, compresa nella regione dell'Aquitania; il suo capoluogo è Bordeaux, che sorge sulle sponde del fiume Garonna. Oltre a intensi scambi commerciali, la città vive di industrie e di alta tecnologia, che si sono sviluppate in un'area tra le più industrializzate della Francia, e della prestigiosa attività di produzione vitivinicola.
A sud, Provenza e Linguadoca sono terre di grande storia ma anche di importante sviluppo agricolo e commerciale. Affacciata sul Golfo del Leone si trova la città portuale di Marsiglia, sede del maggiore scalo del Mediterraneo occidentale. Nel suo grande porto ci sono terminal petroliferi, raffinerie, cantieri navali e innumerevoli moli per il carico e lo scarico di container dalle navi mercantili. Proprio per la sua posizione geografica e per il suo tradizionale ruolo di crocevia tra la Francia e l'Africa mediterranea, Marsiglia è la città francese con il più alto numero di immigrati ed è ormai una città multietnica.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email