Ominide 4447 punti

Europa: caratteristiche socio-culturali

• La popolazione e le città:
l’Europa è il terzo continente più popolato al mondo dopo Asia e Africa,avente ben 709.000.000 di abitanti e una densità media di 68 abitanti per km2. La distribuzione degli abitanti sul territorio non è omogenea e il 75% della popolazione europea vive nelle città. L’Europa presenta un progressivo calo di nascite,perché il numero delle morti e delle nascite si equivalgono e perciò il saldo naturale è uguale a zero. Si regista,però, un allungamento della durata media di vita. Attualmente la speranza di vita è di 81 anni per le donne e 70 per gli uomini. La popolazione registra lievi aumenti grazie ai flussi migratori, sempre maggiori anno dopo anno,soprattutto dal Nord Africa, Asia e America meridionale. A causa di questi continui movimenti migratori la popolazione sta diventando sempre più multietnica e multiculturale.

• Lingue e religioni
Nel continente europeo sono parlate più di 60 lingue e questo deriva dalla storia molto diversa fra i popoli d’ Europa. I gruppi linguistici prevalenti derivano dall’indoeuropeo,antica lingua delle popolazioni che si insediarono 4000 anni fa. Esistono anche molte lingue che derivano da un ceppo non indoeuropeo. anche le religioni sono molto diversificate fra di loro. Il cristianesimo,nelle sue varie confessioni, è quella più praticata,seguita poi dall’islamismo e dalle importanti comunità ebraiche. Una parte della popolazione si dichiara atea o agnostica.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email