Corra96 di Corra96
Moderatore 3570 punti

Energia eolica

L’energia eolica è il prodotto della trasformazione dell’energia cinetica del vento in energia elettrica o meccanica in apposite centrali eoliche. Per sfruttare questo tipo di energia sono utilizzati degli aerogeneratori. Gli aerogeneratori possono essere di tipologia ad asse verticale o asse orizzontale, inoltre ne esistono di tipologie a pale mobili, che seguono la direzione del vento, questo permette di produrre energia per tempi maggiori.
Gli impianti eolici possono essere installati nei più svariati luoghi, infatti oggi esistono:
- Impianti On-Shore, sono dei parchi eolici, generalmente posti su colline, alture o zone ventose, e localizzati ad almeno 3 km di distanza dalla costa;
- Impianti Near-Shore, installati a meno di 3 km dalla costa, oppure nel mare ma non oltre i 10 km dalla costa;
- Impianti Off-Shore, installati ad alcune miglia dalla costa di mari o laghi, per utilizzare meglio la forte esposizione alle correnti di queste zone;

- Eolico ad alta quota, oggi solo in fase sperimentale.
In alcuni Stati, come in Spagna, degli studi di fattibilità stanno valutando quali aeree possono garantire la miglior resa energetica al minor impatto ambientale.
Viene sempre più valutata la possibilità di installare impianti di tipologia mini eolico e micro-eolico, di piccola taglia, adatti ad un uso domestico o per integrare i consumi in piccole attività. Solitamente per mini-eolico si intendono impianti con una potenza nominale fra 20 kW e 200 kW, mentre per micro-eolico si intendono impianti con potenze nominali inferiori ai 20 kW. Per questi impianti di piccole dimensioni il prezzo di installazione risulta più elevato, attestandosi attorno ai 1500-3000 euro per kW installato, in quanto il mercato di questo tipo di impianti è ancora poco sviluppato.
La capacità mondiale di generazione eolica è più che quadruplicata tra il 2000 e il 2006, raddoppiando circa ogni tre anni. Alla fine del 2012, la capacità mondiale nominale di generatori eolici era di 282 gigawatt (GW), in crescita di 44 GW rispetto all'anno precedente.
In termini di inquinamento l’impatto dell’energia eolica è minore rispetto ad altre energie, basti pensare che l’energia utilizzata per la produzione, il trasporto e l’installazione degli aerogeneratori è prodotta dall’impianto nei primi mesi di funzionamento.
Vi sono segnalazioni di un incremento di mortalità tra gli uccelli per via delle turbine eoliche, ma sono paragonabili con le altre strutture artificiali che si possono trovare. Inoltre una grande analisi di 616 studi individuali sulla produzione di energia elettrica e dei suoi effetti sulla mortalità aviaria hanno concluso che gli effetti più visibili della tecnologia eolica non sono necessariamente i più evidenti.
L'80% dei cittadini europei sostengono l'energia eolica. In Germania, dove l'energia eolica vanta un alto grado di accettazione sociale, centinaia di migliaia di persone hanno investito in impianti eolici in tutto il paese e migliaia di piccole e medie imprese sono hanno avuto successo impiegando 90.000 persone e generando l'8% dell'energia elettrica del paese. Anche se l'energia eolica è una forma popolare di generazione di energia, la costruzione di parchi eolici non è universalmente accolta, spesso per motivi estetici.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email