Habilis 1834 punti

La demografia

La scienza che studia le popolazioni e i cambiamenti che subiscono nel corso del tempo si chiama Demografia. I demografi, cioè gli studiosi di demografia, descrivono le caratteristiche di una popolazione utilizzando speciali indicatori. Ne riportiamo qui di seguito i più importanti:
- densità di popolazione: è il confronto tra la popolazione che risiede in un certo territorio e la sua superficie, e si misura ab./kmq (abitanti per kilometro quadrato).
- tasso di natalità: è il numero di nascita in un anno ogni 1000 abitanti.
- saldo migratorio: è la differenza tra il numero degli immigratori e quello degli emigratori.
- speranza di vita: è il numero di anni che un individuo può sperare di vivere nell'ipotesi che il tasso di mortalità esistente al momento della ssua nascita resti invariato.
- tasso di fecondità: è il numero medio di figli per donna.
- saldo naturale: è la differenza, nel corso di un anno, tra i nati e i morti. Se questa differenza è positiva (i nati sono più dei morti) la popolazione cresce 8incremento demografico); se invece la differenza è negativa (i nati sono meno dei morti) la popolazione è in calo (decremento demografico).

Registrati via email