Ominide 1069 punti

La Corea del Sud è situata nella zona nord-orientale dell'Asia e si estende nella metà meridionale della penisola coreana, confinando unicamente con la Corea del Nord a settentrione, mentre confina con il Mar del Giappone (est), lo stretto di Corea (sud-est) e il mar Giallo (sud ovest).

La maggior parte del territorio sud-coreano (delle stime affermano il suo 70%) sia occupato dai monti Taebaek, Sobaek e il massiccio di Jiri (rilievi che però non superano i 2000 metri in altezza).

Le poche aree pianeggianti sono quelle vicino al fiume Han, la pianura costtiera di Pyeongtaek,Geum,Najdong,Yeongsan e Honan.

Il fiume più lungo del paese è il Nakdong (521 km) mentre quello più importante è il fiume Han (in quanto passa dalla capitale, Seoul).

Il clima della Corea del Sud è un clima temperato, dotato di precipitazione sufficienti all'attività agricola ed è meno esposta ai tifoni rispetto agli altri paesi asiatici, che tuttavia sovvergono spesso.

La Corea del Sud passò dall'essere un paese incentrato prevalentemente all'agricoltura ad essere un paese industrializzato molto in fretta, tanto che nel 2010 era già tra i primi 10 paesi in esportazione di beni e servizi. Nonostante ciò, l'agricoltura è praticata (e anche con metodi avanzati). La coltura dominante è quella del riso, seguita da orzo,frutta e ortaggi. Gli allevamenti sono incentrati sui bovini,sui suini e sul pollame ed è molto praticata anche l'acquacoltura.

Il sottosuolo è molto povero, infatti dalla Sud Corea sono esportate unicamente risorse di carbone e di ferro, che tuttavia non soddisfano a pieno le richieste delle industrie nazionali. Al contrario, l'industria sud-coreana è molto sviluppata, infatti conta su comparti quali quello chimico, cantieristico navale, petrolchimico,siderurgico e tessile (ma anche automobilistico, elettronica di consumo e turismo negli ultimi anni).

La Corea del Sud è una repubblica presidenziale; il potere esecutivo è cosa del Presidente della Repubblica, eletto dai cittadini in un mandato di 5 anni assolutamente non rinnovabile. Questo Presidente ha il potere di eleggere il Primo Ministro, che a sua volta deve ottenere la fiducia dell' Assemblea Nazionale. A livello amministrativo, la Corea del Sud è divisa in 9 province e 6 città metropolitane, a cui si aggiungono Seoul (capitale e Città speciale) e Sejong (Città Speciale Autonoma).

La Corea del Sud è densamente popolata, in quanto possiede un numero di popolazione poco inferiore al nostro e abita in un territorio quasi 1/3 del nostro. La maggior parte abita nei centri urbani, e il 98% è di etnia e lingua coreana, mentre quelle poche minoranze sono costituite dai forestieri che si trovano lì per ragioni lavorative. Ben più miste sono le religioni: il 29% di loro è cristiano, e il 23% buddhista, mentre la restante percentuale si dichiara non religiosa.

Una cosa che i Coreani del Sud risentono è la separazione dalla Corea del Nord avvenuta ne, 1953 a seguito dalla Guerra Fredda.

Registrati via email