Ominide 2537 punti

Belgio: curiosità

Il Belgio confina a nord con il Mare del Nord; a est con la Germania; a sud con la Francia; a ovest con la Francia e il Mare del Nord. Il clima è temperato/umido. Per quanto riguarda il settore economico:
-il settore primario: l’agricoltura è il settore meno importante, ma ha rendimenti altissimi: cereali, ortaggi, fiori, barbabietole da zucchero, lino. L’allevamento di bovino.
-il settore secondario: al primo posto c’è l’industria metallurgica, meccanica, chimica e l’attività estrattiva di carbone.
-il settore terziario: molto sviluppato il commercio, che sfrutta l’ottima rete di comunicazioni: il Belgio dispone infatti di una rete di comunicazioni molto estesa e ramificata.
La capitale del Belgio è Bruxelles. La forma di governo è una monarchia federale. Per quanto riguarda la religione, la maggior parte della popolazione è cristiana. Per quanto riguarda qualche cenno storico: La prosperità dell’area inizi in età medievale ed è legata alla fioritura commerciale e industriale di molte città. Nel 1948 il Belgio, insieme ad altri due stati diede vita al Benelux, un’unione economica. Il 4 ottobre 1830 il Belgio è diventato indipendente dal Regno Unito dei Paesi Bassi. Il 27 dicembre del 1945 è entrato a far parte dell'Organizzazione delle Nazioni Unite. Il 25 marzo del 1957 è diventato un Paese membro dell'Unione Europea.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email