Ominide 8039 punti

L'identità demografica dell'America Centrale e le isole dei Caraibi

Una collana di isole racchiude il Mar dei Caraibi e lo separa dal Golfo del Messico e dall'Oceano Atlantico: sono le Antille, isole note anche con il nome di "Caraibi". Le isole maggiori, le Grande Antille, sono quelle di Cuba, Hispaniola, Giamaica e Puerto Rico; quelle meno estese, le Piccole Antille, sono tante e tra esse puoi individuare Martinica e Guadalupa, Aruba, Curacao e bonaire.
La popolazione dell'America Centrale ha una densità media più elevata rispetto al resto del continente. Gli abitanti si concentrano soprattutto sulle isole e lungo i litorali.
Oltre ai flussi migratori diretti verso gli Stati Uniti verso la Florida e la California, si registrano notevoli flussi migratori interni, come sempre dalle aree depresse verso quelle progredite e dalle zone rurali ai centri urbani. La conseguenza è che le campagne a poco a poco si spopolano mentre le città si allargano a macchia d'olio. In particolare, oltre a varie città con più di un milione di abitanti, troviamo il più grande agglomerato urbano del mondo, quello di Città del Messico.

L'incremento demografico si è stabilizzato quasi ovunque intorno allo 0,2% annuo; supera il 2% soltanto in Nelize, El Salvador, Guatemala,Haiti e Honduras. LLa natalità è ancora alta e i valori elevati della mortalità infantile denotano condizioni di vita molto carenti.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email