Habilis 627 punti

La Svezia

Svezia-Sverige
La denominazione Severige deriva dal nome della più importante tribù dei Vichinghi che abitavano il sud del Paese:gli Svegas,o Svioni.

Posizione e confini
La Svezia è il più esteso dei Paesi scandinavi.La sua parte settentrionale è attraversata dal Circolo Polare Artico.Confina a ovest con la Norvegia e a nord-est con la Finlandia;ad est si affaccia sul Golfo di Botania;a sud si prolunga nel Mar Baltico.Dal 2000,il Ponte di Oresund,che si prolunga in un tunnel sottomarino,la collega alla Danimarca,nel piccolo stretto di Oresund.Gli altri due stretti che la separano dalla Danimarca sono lo Skagerrak e il Kattegan.

La bandiera
La bandiera ufficilale dello Stato svedese riprende un vessillo di guerra del 1500:la croca scandinava d'oro su fondo azzurro.

Il territorio
Da nord a sud il territorio svedese si divide tre regioni naturali:
-Il Norrland (Terra del nord) è il regno della tundra,a settentrione,e delle foreste di conifere.Occupa quasi due terzi del territorio svedese.Dal versante orientale delle Alpi Scandinave scendono molti fiumi,che hanno formato altrettante valli.

-Lo Svealand (Terra degli Svedesi) è la grandepianura centrale,caratterizzata da moltissimi laghi di origine glaciale.
-Il Gotaland (Terra dei Goti) è occupato al centro dell'altopiano Smaland e si sviluppa in una fertile pianura fino alle coste.
Le coste svedesi si sviluppano per una lunghezza di circa 2400 km;sono basse e frastagliate e caratterizzate dalle profonde insenature dei fiordi.Il clima è molto rigido nelle zone a nord,dove nei mesiinvernali il sole non appare all'orizzonte;lungo le coste del Mar Baltico,è più mite e piovoso.

La popolazione
Anche la Svezia,presenta un elevato benessere sociale ed economico e una alta qualità della vita.La popolazione si concentra nelle città costiere del sud.Molto significativa è la presenza di immigrati stranieri,soprattutto Bosniaci,Serbo-Montenegrini,Greci,Turchi e Iraniani.La lingua ufficiale è lo svedese.La religione più diffusa è quella protestante luterana.

Le attività economiche
Le risorse naturali,lo sviluppo industriale,l'alto livello tecnologico,fanno dell'economia svedese una delle più avanzate e solide del nord europeo.Solo il 7% del territorio è dedicato alle colture agricole.Molto sviluppato èp l'allevamento dei bovini e dei suini;al nord quello delle renne e degli animali da pelliccia.La risosa fondamentale del suolo sono,i boschi e le foreste,che occupano il 67% del territorio:leggi statali regolano lo sfruttamento del manto forestale,che è alla base di un attivissima e florida industria per la produzione del legno,della cellulosa e della carta.Le risorse del sottosuolo e la ricchezza di energia,idroelettrica enucleare,hanno permesso un grande sviluppo nell'industria siderurgica,meccanica,cantieristica.Sono svedesi multinazionali quali la Volvo,l'Electrolux e la Ericsson.Il settore in cui è occupato il maggior numero di addetti è quello dei servizi sociali,delle banche,della finanza,delle assicurazioni,del turismo e del commercio.La via stradale e ferroviaria del Ponte sull'Oresund ha avvicinato ancor più la ricca Svezia al cuore economico dell'Europa centrale.

La capitale
Stoccolma è chiamata la "Venezia del Nord",come Amsterdam,perchè si distende su una serie di isole e penisole.La popolazione è di 795000 abitanti.è il centro politico,economico e culturale del Paese,con il maggior porto commerciale.Ricca di parchi urbani Stoccolma conserva molti monumenti importanti:il Museo Nazionale,la grande cattedrale Storkyrkan e la famosa accademia di Svezia,che ogni anno conferisce i prestigiosi premi Nobel.

Registrati via email