Ominide 2487 punti

La Spagna

La Spagna, che occupa gran parte della penisola iberica, costituisce, insieme al Portogallo, la periferia più occidentale dell'Europa; la sua posizione marginale è accentuata dalla catena dei Pirenei, che formano una elevata barriera montuosa tra il paese e il resto del continente. Con la sua massa compatta, la Spagna si protende verso l'Africa, da cui la separa il breve braccio di mare e dello Stretto di Gibilterra.
Il territorio spagnolo si affaccia sul Mediterraneo con coste uniformi, caratterizza delle ampie falcate dei golfi di Valencia e Alicante e dalla presenza dell'arcipelago delle Baleari.
Fanno parte della Spagna anche alcuni territori, che sono un'eredità del vecchio impero coloniale: le isole africane delle Canarie, che emergono nell'Atlantico, al largo della costa meridionale del Marocco, e due città, Ceuta e Melilla.
Gran parte della Spagna è occupata da altopiani e montagne, tanto che il territorio ha un'altitudine media di circa 600 metri, inferiore in Europa solo a quella della Svizzera. Al centro del Paese di estende il tavolato della Meseta, un altopiano di antica formazione geologica diviso dai rilievi del Sistema Centrale in due parti , una settentrionale e una meridionale.
Attorno alla Maseta, si innalzano le maggiori catene montuose spagnole: Monti Cantabrici e Pirenei a nord, il Sistema Iberico a est, la Sierra Morena, la Cordigliera e la Sierra Nevada a sud.
Le principali zone pianeggianti si trovano in corrispondenza dei due maggiori fiumi interamente spagnoli: La depressione Betica e la Valle dell'Ebro. Altri corsi d'acqua importanti sono il Duero, il Tago e a Guardiana che, prima di sfociare nell'Atlantico, attraversa il Portogallo.
Le regioni centrale e meridionale della Spagna sono dominate da un clima mediterraneo, con inverni miti e piovosi e lunghe estati calde e asciutte, caratterizzate dalle alte pressioni dall'anticiclone della Azzorre e di quello Africano. Nelle zone più interne della Maseta, chiusa dalle catene montuose, il clima mediterraneo assume caratteri di continentalità, con inverni più rigidi e meno piovasi.
La fascia settentrionale della Spagna, affacciata sull'Atlantico, presenta u clima oceanico, con estati più fresche e con precipitazioni più abbondanti. La superficie del territorio è di 505.957 km2. La sua capitale è Madrid con 5.103.000 abitanti. La forma di governo è la monarchia costituzionale. Si parla lo Spagnolo, il basco, il catalano e gallego.

Registrati via email