Habilis 627 punti
Questo appunto contiene un allegato
Finlandia-Suomi scaricato 21 volte

La Finlandia

Finlandia-Suomi
Finlandia è termine anglosassone che significa "la terra dei Finni", la popolazione di origine asiatica che colonizzò la Finlandia nei primi secoli dopo Cristo.

Posizione e confini
La parte settentrionale del territorio finlandese(il 30% circa) è situata a nord del Circolo Polare Artico. La Finlandia confina a nord con la Norvagia, a est con la Russia; a ovest con la Svezia. A sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico, che forma il Golfo di Botnia (a ovest) e il Golfo di Finlandia(a sud). Da nord a sud la Finlandia si sviluppa per 1100 km.

La bandiera
Sul fondo bianco (simbolo della neve) campeggia la croce scandinava,azzurra cone il cielo e l'acqua dei tantissimi laghi.

Il territorio
I veri protagonisti del territorio finlandese sono stati gli antichi ghiacciai che ricoprivano la regione scandinava.Essi hanno modellato i modesti rilievi della Lapponia e, soprattutto, hanno formato più di 150000 laghi,tra i grandi, piccoli e piccolissimi. I più estesi sono il Simaa, il Paijanne, l'Inari, l'Oulu e il Kallavesi. I fiumi hanno un corso breve: i principali sono il Kemi, il più lungo con 520 km, che sfocia nel Golfo di Botania, il Kymi, che sfocia nel Golfo di Finlandia, il Tornio e il Muonio. Le loro acque sono utilizzate per la produzione di energia elettrica. Le coste raggiungono uno sviluppo di 1000 km, sono basse e frastagliate. L'arcipelago principale è quello delle Isole Aland. Il clima è di tipo continentale freddo. Per metà dell'anno l'intero territorio finlandese è ricoperto di neve. Il 70% circa del territorio è ricoperto da boschi e foreste.A nord si estende la tundra artica.

Società ed economia
Come gli altri Paesi scandinavi,anche la Finlandia ha avuto,negli ultimi decenni, un grande sviluppo economico e tecnologico: è ai primi posti al mondo per l'uso delle tecnologie informatiche e telematiche. Si distingue,per l'alto livello di istruzione, per un elevato tenore di vita e un generale rispetto dei princìpi di democrazia.La maggioranza della popolazione è di origine finnica. I Finlandesi sono generalmente di religione protestante e praticano il bilinguismo :il finlandese e lo svedese. La popolazione è concentrata nelle città e nei centri costieri. Oltre alla capitale le città più importanti sono: Espoo, Tampere e Turku. L'economia finlandese è molto competitiva. L'agricoltura, praticata con tecniche moderne e metodi intensivi, ha ottime rese. Anche l'allevamento è ben sviluppato: bovini, ovini, renne e animali da pelliccia. Molto importante è il settore della pesca. Altra fonte di lavoro e di redditi è quella legata all'industria del legno. Le risorse minerarie più significative sono quelle legate al rame e al cromo. Le industrie di avanguardia, sono quelle dell'eletronica, delle telecomunicazioni e della telefonia mobile, in cui emerge la Nokia.Il turismo è in forte crescita.

La capitale
Helsinki è situata su una piccola penisola, con un porto che è sempre sgombro dal ghiaccio. E' il centro economico e commerciale del Paese; è anche sede di importanti industrie cantieristiche, meccaniche e tessili. Oltre il 30% della superficie cittadina è occupata da boschi e parchi, che si intrecciano, attraverso grandi viali alberati, a quartieri e costruzioni in granito bianco: per quest'ultimo particolare, Helsinki è chiamata "la città bianca del nord". Helsinki è anche un centro attivo culturale, grazie alla presenza di importanti università, dell'Accademia Finlandese delle Scienze e del Museo dell'architettura, dell'urbanistica e del design.

Registrati via email