Ominide 8039 punti

Le alluvioni

Nell'estate del 2002 forti piogge hanno causato gravi inondazioni nell'Europa centrale, grandi fiumi come il Danubio hanno superato gli argini e si sono riversati nelle pianure circostanti, provocando gravissimi danni e molte vittime. Anche il territorio italiano è particolarmente soggetto a violente inondazioni che mettono a dura prova molte aree, provocando vittime e ingenti danni materiali. Tra il 1997 e il 2002 l'Italia è stato il paese europeo che ha subito in assoluto più morti a causa di eventi atmosferici. Certamente questi fenomeni non possono essere attribuiti solo ai cambiamenti climatici, dato che spesso le loro conseguenze sono amplificate dalle scelte sbagliate effettuate dalle popolazioni.
Con alluvione ( o inondazione) si intende lo straripamento delle acque di un fiume o di un torrente , che avviene in occasione di piene improvvise, provocate da precipitazioni intense. Il rischio alluvionale è legato alle caratteristiche del territorio e ai fenomeni meteorologici, tuttavia alcuni interventi umani aumentano la possibilità che le alluvioni si verifichino. Per esempio, il disboscamento favorisce l'aumento della velocità di scorrimento delle acque piovane, che così erodono il terreno e lo trasportano nei corsi d'acqua: fango e detriti si depositano soprattutto nel basso corso del fiume e contribuiscono ad innalzare il livello fino alla fuoriuscita dell'acqua. La cementificazione dell'alveo del fiume fa aumentare la velocità di scorrimento delle acque fluviali. La probabilità che si verificano le alluvioni si riduce attraverso opere di prevenzione: tra esse distinguiamo gli interventi a monte che servono a consolidare i terreni e a ridurre la velocità delle acque, e gli interventi a valle. I principali interventi a valle sono. lasciare liberi da costruzioni le zone golenali, cioè quelle in cui i fiumi sfogano le loro piene, innalzare gli argini e, dove è possibile, dragare il letto dei fiumi per asportare l'eccessivo accumulo dei detriti.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email