qwertysz
qwertysz - Ominide - 15 Punti
Salva
Salve, cercherò in un modo brevissimo di sintetizzarvi tutti i miei pensieri per cercar di trovare una corretta "soluzione".

Premessa: Ho 21 anni, conosco il tedesco (vissuto li per 5anni), l'inglese (mi affascina moltissimo [vorrei conoscerlo come un anglosassone o americano])

Sono della Puglia, mi sono trasferito a Milano per affrontare il corso di Informatica presso la Bicocca. Mentre "studio" lavoro anche per mantermi, non a tempo pieno ma diciamo che i fine settimana son sempre a lavoro.

Finito il primo semestre, sto scoprendo che le materie che studio non mi attraggono realmente, anche se mi piace molto il mondo della tecnologia.
Solo il corso di programmazione mi attrae (Java), ma le altre non mi interessano più di tanto. Inoltre ho scoperto che nei primi due anni viene data un'infarinatura su tutto (matematica discreta e informatica??) mentre al terzo si può scegliere il proprio percorso di studi.

Ogni giorno guardo gli annunci di lavoro per cercare lavoretti come Steward o altro e ogni giorno guardo anche annunci di altri settori come l'Informatica ed altro. Ho potuto constatare che le società, per la maggiorparte, cercano sempre qualcuno che abbia accumulato esperienza nel settore, e sono convinto che una società sia più interessata ad assumere qualcuno che abbia un'età giovane al posto di qualcuno che abbia 30 anni.

Così ora vi pongo le domande che mi assillano da un po' di tempo.

Continuare l'università nella stessa facoltà? (Rischiando di uscirne a 25/26 anni con 0 esperienze lavorative)

Cambiare facoltà? (Stesso problema della prima domanda)

Fare dei corsi di formazione mirati? (Corsi di 3/4/5 mesi, così mi ritroverei in giovane età a saper già affrontare determinati progetti)

Trasferirsi in Germania o Svizzera e cercarsi un lavoro? (La lingua la conosco, quindi per quello non ci sarebbero problemi)

Trasferisi in America/Inghilterra/Canada/Australia e cercare un lavoro? (Australia è quella da me più gettonata perché li sono interessati ai ragazzi poliglotti)

Cosa fare? Consigliatemi, raccontatemi le Vostre esperieze...


PS: Il sistema italiano è pessimo, siamo sinceri. Ci sono laureati che vanno a lavorare a l'Esselunga a fare i commessi, laureati che vanno a lavorare per 800 euro al mese! In Italia prevalgono le conoscenze!
Un esempio? Beh se ne vedono tanti, e non dite che non avete mai assistito ad un esempio di raccomandazioni. Chi ambisce a percepire un reddito alto deve avere conoscenze per la maggiorparte.

NB: Non dico di voler arrivare a livelli stratosferici, ma vorrei poter arrivare a portar in tasca 2000 euro al mese, anche se certamente all'inizio sarà più basso.

Scusate, ma sto cercando di capire qualcosa per il mio futuro.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Registrati via email