GrandeKraken
GrandeKraken - Erectus - 56 Punti
Rispondi Cita Salva
Salve a tutti, spero sia la sezione giusta. Ho frequentato il primo anno di Matematica ed ora stavo pensando di spostarmi a Fisica o Ingegneria Energetica (dovrò frequentare prima la triennale di Meccanica). Seguendo il corso ho capito che non adoro l'esagerata astrazione (e devo ammettere che anche l'eccessivo formalismo a volte mi annoia). Partendo dal presupposto che a me piace molto la scienza in ogni suo campo (sono un grande appassionato di astronomia/meteorologia), però per lo più la sua applicazione al mondo reale, quale delle due facoltà mi consigliereste?
Fisica mi offrirebbe un panorama completo sulla fisica classica (con laboratori), statistica e teorie-fisico matematiche, per non parlare della quantistica e dell'elettronica. Rischierei però di farmi annoiare dall'astrazione e dalle trattazioni eccessivamente matematiche.
Ingegneria mi offrirebbe una base scientifica e l'applicazione concreta di essa però ne perderei in quantità di argomenti trattati. Potrei comunque approfondire le mie conoscenze scientifiche da un punto di vista divulgativo.
Quale mi consigliereste? Qualcuno che ha frequentato uno di questi due corsi mi sa dare una sua opinione?
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di luglio
Vincitori di luglio

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Daniele

Daniele Blogger 27751 Punti

VIP
Registrati via email