^dreamer^-votailprof
^dreamer^-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Voto, Viminale sgonfia caso brogli Berlusconi ai suoi: "Resisteremo"
Si rivelano infondate le accuse lanciate da Berlusconi all'indomani del voto. Un comunicato ufficiale del ministero dell'Interno riduce da 43.028 a 2.131 per la Camera dei deputati, e da 39.822 a 3.135 per il Senato della Repubblica, le schede da rivedere. I precedenti numeri allarmistici forniti dal premier uscente sarebbero per Pisanu "frutto di un errore materiale". Intanto per il Quirinale D'Alema apre a Berlusconi e il premier dice alla folla: "Andiamo avanti, resisteremo"

Ricapitoliamo: 1 settimana prima delle elezioni da del "Coglioni" a tutti coloro che votano sinistra, a scrutini fatti parla di brogli sulle elezioni (fatti non so da chi, visto che Pisanu è il suo ministro degli interni) ... ora scopriamo che le schede da ricontrollare sarebbero un 10% del numero citato dal premier....( e quindi del tutto insignificanti)
Alla domanda ha chiamato Prodi,come in ogni democrazia usa farsi, risponde: No, non comment ..... Ora cosa dobbiamo aspettarci?
Io ho visto il Caimano di Moretti è una fine così non voglio vederla...
Secondo voi c'è il rischio che Berlusconi continui sulla sua linea portando la scissione già presente tra gli italiani ad esasperarsi ancor più?
bobby charlton-votailprof
bobby charlton-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Cominciamo col dire che... citando quanto letto sul sito di Libération, Berlusconi è un mauvais perdant, un cattivo perdente. Il giornale francese mette in evidenza anche il fatto che il di-sicuro-non-bolscevico Chirac ha fatto i complimenti a Prodi per la sua vittoria... è normale, i conti tornano. La legge elettorale che ha permesso all'Unione di vincere al Senato è figlia di questa legislatura (non potrebbe essere diversamente, essendo una porcata). Io non ho visto il Caimano, ma ho letto che la tua stessa preoccupazione era espressa in un editoriale di Ezio Mauro. Ora, quindi, ne ho sentiti già due.

Spero che la tua preoccupazione sia infondata, ma da chi, avendo la responsabilità del governo, ha fatto tutto per soddisfare i propri interessi... beh, mi aspetto questo ed altro...

Questo personaggio ha davvero paralizzato la politica italiana. Bisogna sperare di riuscire a liberarcene al più presto.
sdengo-votailprof
sdengo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Un altra cosa che mi puzza: perchè dopo che si è sgonfiato il caso delle schede contestate è uscito fuori quel vecchio fascista di Tremaglia insinuando irregolarità nel voto degli italiani all'estero (peraltro da lui stesso organizzato....)?
Nun ce vonno sta... :roll:
bobby charlton-votailprof
bobby charlton-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Non sanno proprio perdere! Ieri le schede, oggi gli italiani all'estero... per essere così certi che il governo dell'Unione cadrà dopo pochi mesi, vanno troppo di fretta. Se pensano che dureremo poche votazioni (il tempo di una fiducia), riavranno presto le loro poltrone... si vede che non se ne vogliono staccare neanche per il tempo di un Prodino.
bobby charlton-votailprof
bobby charlton-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Per quanto tempo continuerà a farci deridere?

Da Repubblica, 21.20

La "fine della commedia" domina le prime pagine on-line della stampa straniera. I giornali di tutto il mondo dedicano ampio spazio alla querelle sulle schede non valide nelle elezioni italiane, e molti quotidiani sottolineano la contraddizione tra l'ostinazione di Berlusconi e il fatto che il ministero dell'Interno abbia riconosciuto l'esito del voto.
"La commedia e' finita" titola il francese 'Le Monde', secondo cui il premier "si e' asserragliato nelle sue ultime trincee". Gli fa eco il britannico 'Times' secondo il quale la vittoria di Prodi e' "al di la' di ogni ragionevole dubbio", ma Berlusconi "non molla". Piu' sobrio il titolo della Bbc, che nel suo sito web si limita a registrare che "il risultato delle elezioni italiane va verso la conferma" e che "il numero delle schede contestate e' stato drasticamente ribassato".
Secondo lo statunitense 'New York Times', il confronto non e' ancora finito. "La lotta di Berlusconi per le elezioni sembra tutto tranne che finita" titola il quotidiano newyorkese, secondo cui il "notoriamente pugnace" presidente del consiglio "non e' pronto a riconoscere la sconfitta".
Incontestabile, secondo i principali quotidiani spagnoli, l'esito delle verifiche compiute nelle Corti d'appello, che pongono l'accento sull'"errore materiale" del Viminale. "Il governo italiano conferma la vittoria di Prodi" recita in apertura 'El Pais', al quale fa eco il primo titolo del 'Mundo': "il governo italiano riconosce che le schede da rivedere non eviteranno la sconfitta di Berlusconi".
In Germania le pagine on-line di tutti i maggiori quotidiani e settimanali riportano con evidenza il contenuto della lettera di Silvio Berlusconi al "Corriere della Sera".
Il settimanale 'Der Spiegel' apre la sua pagina web con il titolo "Berlusconi rimane caparbio" e scrive che "anche dopo il conteggio delle schede contestate non vuole ammettere la sua sconfitta".
Il settimanale di Monaco di Baviera 'Focus' dedica a Berlusconi il secondo titolo della sua pagina on-line sotto l'apertura dedicata alla nuova provocazione del presidente iraniano Ahmadinejad. "Berlusconi non molla", titola il settimanale, il quale sottolinea che "non e' piu' possibile togliere la vittoria a Romano Prodi, ma Silvio Berlusconi non vuole riconoscerlo".
Anche la 'Frankfurter Allgemeine Zeitung' da' la notizia con grande rilievo e con il titolo: "Berlusconi non puo' piu' vincere" e scrive che "le sue speranze di farsi dichiarare vincitore sono svanite".
La 'Sueddeutsche Zeitung', giornale progressista di Monaco di Baviera, dedica a Berlusconi il terzo titolo, sotto al Papa che festeggia Pasqua con mezzo milione di fedeli e la richiesta di sanzioni contro l'Iran da parte degli Stati Uniti. "A Prodi e' impossibile togliere la vittoria", titola il giornale, ed osserva che "Silvio Berlusconi non ha piu' speranze e il risultato non si puo' piu' contestare".
elenoir-votailprof
elenoir-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
[quote=""^DrEaMeR^""]Voto, Viminale sgonfia caso brogli Berlusconi ai suoi: "Resisteremo"
Si rivelano infondate le accuse lanciate da Berlusconi all'indomani del voto. Un comunicato ufficiale del ministero dell'Interno riduce da 43.028 a 2.131 per la Camera dei deputati, e da 39.822 a 3.135 per il Senato della Repubblica, le schede da rivedere. I precedenti numeri allarmistici forniti dal premier uscente sarebbero per Pisanu "frutto di un errore materiale". Intanto per il Quirinale D'Alema apre a Berlusconi e il premier dice alla folla: "Andiamo avanti, resisteremo"

Il fatto è che Berlusconi non sa perdere,e non vuole assolutamente finire di sfasciare questo paese che è in rovina!Sta cercando dei mezzucci per risalire,per rimanere a tutti i costi sul podio!Ora a parte la sete di potere che lo spinge a fare ciò,secondo me la sua preoccupazione pricipale è che in qualche modo vengano intaccate tutte le leggi ad personam che ha fatto, e che quindi finalmente cominci a pagare per tutti i giochi sporchi che gli hanno permesso di diventare il milionario che è!Caro Berlusconi,non si fa politica per salvaguardare i propri interessi!Questo si chiama imprenditoria! :oops:
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email