sdengo-votailprof
sdengo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
... E HAI VOGLIA A DIRE CHE NON BISOGNA GENERALIZZARE!! ADESSO DIAMOGLI PURE UN PREMIO A QUESTI MALEDETTI. QUANDO DICO CHE LO STATO E' FASCISTA E' A SITUAZIONI DEL GENERE CHE ALLUDO[/b]


http://www.kataweb.it/articolo/1317990
bobby charlton-votailprof
bobby charlton-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
al di là delle mazzate, si sente nitidamente un "marocchino di m...."!
rockwell78-votailprof
rockwell78-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"sdengo":
... E HAI VOGLIA A DIRE CHE NON BISOGNA GENERALIZZARE!! ADESSO DIAMOGLI PURE UN PREMIO A QUESTI MALEDETTI. QUANDO DICO CHE LO STATO E' FASCISTA E' A SITUAZIONI DEL GENERE CHE ALLUDO[/b]

http://www.kataweb.it/articolo/1317990

QUOTISSIMO!!!!
sdengo-votailprof
sdengo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho ritenuto opportuno trasmettere un link del genere per segnalare un'escalation inquietante che sta prendendo piede negli ultimi mesi. Quando si sostiene giustamente che lo Stato ha il monopolio della forza, andrebbe valutato con maggior serietà a chi attribuire questo monopolio. Scrive Giorgio Bocca su Repubblica: "Non si sa bene che morale trarne se non che viviamo in un terribile mondo, dove i carabinieri pensano di potersi permettere questo lavoro di spazzini e un povero cristo arrivato dal sud del mondo andrà - massacrato - a ingrossare il popolo dei carcerati, in cinque o sei per cella, processati chi sa quando. ". Già, loro sono lo Stato, il quale per dimostare la sua forza deve attribuirsì una necessaria patente di impunità, mista a quello spirito corporativo che rappresenta la corazza dietro cui proteggersi da eventuali attacchi.
Chi entra in un corpo militare tenuto a garantire l'ordine pubblico e combattere la criminalità organizzata deve essere un soggetto che va valutato attentamente, sotto il profilo della cultura, dell'onestà e della moralità. Purtroppo, nelle nostre care forze dell'ordine che sarebbero tenute a proteggerci (1) sembrano prevalere da un lato il mito del bigjim di stampo neofascista, dall'altro una sempre più marcata collusione con la criminalità organizzata, che talvolta esautora le stesse forze del disordine da operazioni di ordine pubblico. Recentemente a Giugliano sono stati arrestati comandante e vicecomandante dei vigili urbani, con l'accusa di aver favorito il clan dei Nuvoletta, in merito alla vicenda di una concessione relativa all'esercizio di un locale notturno. Un mio amico che abita lì mi ha raccontato che più volte è stato sollecitato l'intervento dei vigili urbani per far tacere gli schiamazzi notturni legati all'attività di quella discoteca. Sapete come si sono sentiti rispondere?? "Signò, pensat a durmì....". Assurdo. Ed è inutile che ci si riempia la bocca di concetti come "legalità" di inviti a "denunciare il racket" et similia... Nessuno potrà mai essere un eroe e la gente è consapevole che, denunciando, in contesti come quello attuale, potrebbe equivalere a decretare la propria condanna a morte...
Così come assurda si è rivelata la vicenda legata all'assassinio di Federico Aldrovandi, pestato a sangue dalla polizia nello scorso settembre a Ferrara. Mentre (si veda la foto del ragazzo scattata lll'obitorio, pubblicata su un blog aperto dalla madre federicoaldrovandi.blog.kataweb.it) la perizia di parte ha accertato la morte avvenuta per "percosse e schiacciamento della cassa toracica" l'autopsia predisposta dal pm parla di morte per overdose. Visitate il blog e potrete trarne una vostra impressione... Tra l'altro, il pestaggio sarebbe stato compiuto da una poliziotta "legata sentimentalmente al questore", così come molte testimonianze avrebbero confermato ai legali della famiglia. A questo punto, si spera che non prevalga la paura e che per Federico ci sia veramente giustizia, anche se in me lo scetticismo prevale... PUR SE LA VOGLIA DI VEDERE QUEI RAMBI E QUELLE RAMBESSE MARCIRE IN GALERA PER IL RESTO DELLA LORO ESISTENZA E' FORTISSIMO...


(1): Ecco come ci proteggono i ns. caramba: l'anno scorso rientrai in casa verso le due, trovai la tapparella forzata, la camera da letto dei miei (fuori in vacanza) sottosopra e sentì sbattere la portiera del mio guardaroba. Chiamai immediatamente il 112, chiedendone il pronto intervento dopo aver fatto loro presente la situazione. "Arriviamo subito!" - fu la risposta. Sto ancora aspettando...
sdengo-votailprof
sdengo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
http://qn.quotidiano.net/art/2006/02/28/5405382

Si tratta di un sondaggio lanciato da ilquotidiano.net, vicino ad AN. RIBALTIAMONE L'ESITO!!!
Rispondi Cita Salva
E CHE ESAGERAZIONE!NON METTO IN DUBBIO CHE QUESTO AVVENIMENTO SIA DI UN'INGIUSTIZIA ATROCE MA NON OFFENDIAMO
TUTTE LE PERSONE CHE QUOTIDIANANMENTE LAVORANO CON ONESTA'.
RICORDA,NON BISOGNA MAI FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO!
bobby charlton-votailprof
bobby charlton-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Capisco e condivido l'idea del "tutta l'erba un fascio". Il problema è la mobilitazione a favore di questi criminali. Ho un cugino poliziotto che più di sinistra non si può, so che ci sono anche membri delle forze dell'ordine per bene. Ma farli passare tutti per Serpico è voler chiudere gli occhi davanti alla realtà. (con questo non voglio dire che l'utente NESSUNO voglia farli passare tutti per bravi poliziotti, ma criticare l'iniziativa pro-criminali.) Ho votato il sondaggio, ma essendo un giornale fascista è difficile sperare di ribaltare il risultato.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

nRT

nRT Moderatore 2639 Punti

VIP
Registrati via email