boystat-votailprof
boystat-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
E' estate, fa caldo, tutti in vacanza... ed è il momento opportuno per i nostri "dipendenti" Onorevoli e Senatori di approfittarne...
Cosa ne pensate dell'indulto/porcata?
Premetto che non sono contrario all'indulto in sè... ma sono assolutamente contrario all'estensione dell'atto di clemenza ai reati di corruzione e concussione ai danni della Pubblica Amministrazione e ai reati finanziari (tale estensione è stata fatta per ottenere l'appoggio di Forza Italia...)
Elettori del centrosinistra, non vi sentite feriti? Non vi sentite traditi da Bertinotti, Prodi, Fassino & Co? Hanno votato sì ad un provvedimento bocciato dal loro stesso elettorato (vedi sondaggio promosso da repubblica.it : il 93% dei votanti è contrario)
Vorrei che si discutesse anche qui... perchè i mass media non hanno detto come stanno le cose esattamente ( = c'è dittatura non solo quando c'è Berlusconi, ma anche col centrosinistra....) e hanno fatto passare Di Pietro, l'unico da cui attualmente mi sento rappresentato, come un "forcaiolo" ( Secondo il dizionario Zanichelli, "forcaiolo" è "chi, nella lotta politica, osteggia qualsiasi innovazione facendosi fautore di violenti sistemi repressivi";).
SIAMO LA REPUBBLICA DELLE BANANE.... Ed è tutto un magna magna... Prodi, Berlusconi, Bertinotti, Mastellone e via dicendo... keskifo!
anto-votailprof
anto-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Perfettamente d'accordo e lo dico soprattutto da elettore del centro sinistra!
Già non ero d'accordo con l'indulto in sè, figurarsi per l'inclusione dei reati finanziari e quelli contro la Pubblica Amministrazioneincludendo anche il voto di scambio mafioso?
E poi stanno sottovalutando il fatto ke tanti criminali,spacciatori e tossicodipendnti senza futuro si riverseranno in strada facendo diventare le nostre città (soprattutto del Sud) ancora più invivibili!
D'altronde non potevamo aspettarci altro dopo queste elezioni politiche perchè chi governa con l'esigua maggioranza ke si ritrova, deve andare avanti pur di non cadere con simili sporchi compromessi!
Ma come si fa a mettere ministro della giustizia quel cretino di Mastella ke con la sua faccia di ..... ha avuto il coraggio di dire ke dedica questa legge a Papa Giovanni Paolo II???
Ke vergogna, passano i governi ma siamo sempre il paese del tarallucci e vino, per dirla alla Gattuso!!!
:twisted: :twisted: :twisted:
sdengo-votailprof
sdengo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"anto":
Perfettamente d'accordo e lo dico soprattutto da elettore del centro sinistra!
Già non ero d'accordo con l'indulto in sè, figurarsi per l'inclusione dei reati finanziari e quelli contro la Pubblica Amministrazioneincludendo anche il voto di scambio mafioso?
E poi stanno sottovalutando il fatto ke tanti criminali,spacciatori e tossicodipendnti senza futuro si riverseranno in strada facendo diventare le nostre città (soprattutto del Sud) ancora più invivibili!
D'altronde non potevamo aspettarci altro dopo queste elezioni politiche perchè chi governa con l'esigua maggioranza ke si ritrova, deve andare avanti pur di non cadere con simili sporchi compromessi!
Ma come si fa a mettere ministro della giustizia quel cretino di Mastella ke con la sua faccia di ..... ha avuto il coraggio di dire ke dedica questa legge a Papa Giovanni Paolo II???
Ke vergogna, passano i governi ma siamo sempre il paese del tarallucci e vino, per dirla alla Gattuso!!!
:twisted: :twisted: :twisted:

quoto, sigh... :cry:
nenna-votailprof
nenna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
un vero scandalo....la sinistra pur di cambiare le cose con nuove leggi e decreti, xò lo stanno facendo a casaccio e senza un giusto equilibrio!!!prima pensavano solo al conflitto di interessi ora pensano di risolvere il problema burocrazia più snella..x forza senza persone da processare sarà tutto più veloce!!!e intanto anche loro continuano a non pensare ad aumentare i fondi x la ricerca...
sdengo-votailprof
sdengo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
A proposito, ma boja di un mondo, quando **** la facciamo sta benedetta legge sul conflitto di interessi????????????????? Oppure baffino-massimino d'alema sta cucinando una crostata-bis?????????????
:evil: :!: :evil: :evil: :evil: :evil: :!: :!: :evil: :evil:
sdengo-votailprof
sdengo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Tornando al podestà di Ceppaloni...
Ma sapete la cosa che in questo periodo più mi ha fatto vomitare: una sua frase relativa ad una sua intevista rilasciata al Mattino, che recitava più o meno così: "Se l'Italia ha vinto il mondiale non l'ha vinto grazie a Rossi e a Borrelli... ma grazie ad un sistema che, se è stato in grado di portare ad una vittoria del Mondiale evidentemente così marcio non era...". Parole che si commentano da sole...
Non c'è che dire: dalla padella (castelli) alla brace (mastellicchio)... :evil: :evil: :cry: :cry: :evil: :evil: :evil:
boystat-votailprof
boystat-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ahahaha ma voi credete che faranno la legge sul conflitto di interessi!?!? uauahuahuaha ragazzi... qua parlano di maggioranza allargata... secondo voi fanno qualcosa ke vada contro forza italia!?!?
Su, su... apprezzo il vostro idealismo, e anche io ci ho creduto prima delle elezioni... ma non avete capito che gli stessi Bertinotti, Fassino etc etc sono solo legati alla poltroncina? :) Ci pensate, Rifondazione ha votato con forza italia una legge che prevedesse l'indulto ai corrotti...
Dopo il compromesso con Forza Italia... sinceramente non voterò più nessuno di questi... forse solo Di Pietro ha la mia stima e il mio rispetto.
segretaria-votailprof
segretaria-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ragazzi, per me la pena può essere anche breve ma seria, nel senco che è inutile dare ( per es ) 10 anni e poi farne fare 5 per buona condotta, per testimonianza e via discorrendo.
Così facendo le giustizia viene presa sotto gamba. Bisogna incudere timore nel reo e soprattutto a chi volesse commettere qualche violazione.
alex-votailprof
alex-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Tralasciando i vari Mastella e Forza Italia, volevo solo ricordare una cosa: i valori di solidarietà e pietà umana sono previsti dalla nostra costituzione, per cui sono ammissibili forme di perdono incondizionato di fronte alle sofferenze del popolo carcerario, che evidentemente ci sono (considerate l'alto numero di suicidi). E' un atto di cui lo Stato se ne assume i rischi, consentendo all'irrecuperabile di delinquere ancora, ma dando una concreta opportunità agli altri. Giusto, sbagliato, non saprei, fatto sta che la cosa più...penosa è questo inciucio con la destra fascistoide per includere nell'ambaradan anche i furbetti del quartierino. E' questa la vera disgrazia, secondo me, in un paese dall'etica pubblica già fortemente compromessa.
me-votailprof
me-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
concordo con tutto ciò che avete detto e se questo governo dovesse cadere sono molto ma mooolto tentata di non andare a votare. E credo che ormai dovrebbero farlo tutti, per dare un segnale forte. Ma si sa, questa è la nostra Italietta e certe cose non accadranno nè mo nè mai...troppi favori e via dicendo. Cmq per dirla tutta, leggetevi anche questo articolo, ormai se ne escono tutti (vedi caso Eternit). Inoltre ho sentito che una madre ha scritto una lettere a Mastella dicendogli che grazie a questa splendida idea dell'indulto il figlio tossicodipendente E MOLTO VIOLENTO ritornerà a casa e riprenderà a picchiarla e a devastare casa.....queste sono le conseguenze, clapclap. Io non sono molto d'accordo con la storia dell'indulto, si dovrebbero riformare alla base le leggi carcerarie e snellire i procedimenti giudiziari. Magari in questo modo andrebbe meglio.........in ogni caso ecco l'articolo:

Non ci sono soltanto i reati finanziari e quelli di Tangentopoli. Ci sono anche i caduti sul lavoro. E le malattie professionali. E i morti da amianto: 3 mila soltanto per gli stabilimenti Eternit. L'indulto, e ancor di più l'amnistia prossima ventura, rischiano di mandare in fumo il maxiprocesso che si aprirà l'anno prossimo a Torino contro i big boss della multinazionale svizzera: fra questi, il "Berlusconi elvetico" Stephan Schmidheiny, il fratello Tomas (assistito da Carlo Malinconico, segretario generale di Palazzo Chigi) e il loro socio belga, barone Louis De Cartier de Marchienne.

Insieme a una decina di dirigenti e amministratori dei cinque stabilimenti italiani (Cavagnolo, Casale Monferrato, Reggio Emilia, Bagnoli e Siracusa), che dal 1906 fino a vent'anni fa hanno avvelenato la vita a migliaia di lavoratori e cittadini comuni, i tre magnati devono rispondere di disastro doloso e di un'infinità di omicidi colposi. Grazie all'indulto, difficilmente finiranno mai in carcere (anche se condannati a 6 anni, scenderebbero a 3 e otterrebbero l'affidamento ai servizi sociali, cioè resterebbero a piede libero).

Grazie all'amnistia di 5 anni, annunciata per la ripresa autunnale, non verserebbero nemmeno un euro alle vittime e ai loro familiari. E dire che, fino a due settimane fa, i legali degli indagati e delle parti lese erano a un passo dall'accordo per un cospicuo risarcimento ai malati e ai parenti dei morti. Poi, in seguito a una strana telefonata, tutto è sfumato. [..........]


[...........] L'inchiesta Eternit, coordinata dal procuratore aggiunto Raffaele Guariniello, è in dirittura d'arrivo: dovrebbe concludersi, con le consulenze tecniche e gli studi epidemiologici, entro fine anno. Ma se, in dibattimento, dovesse cadere l'ipotesi più grave e difficile da dimostrare - il disastro doloso - le eventuali condanne per gli altri reati rientrerebbero facilmente nei 3 anni dell'indulto.

Non basta. L'avvocato Bonetto è parte civile anche in un altro processo, che inizierà a Torino il 7 ottobre: quello a carico degli ex vertici di Fiat Auto (68 manager e dirigenti, da Paolo Cantarella e Roberto Testore in giù), rinviati a giudizio per lesioni colpose gravi o gravissime nei confronti di 187 operai delle carrozzerie Mirafiori. Il processo mette in discussione l'organizzazione dei ritmi di produzione, che avrebbero causato nei lavoratori varie "sindromi da sforzo ripetuto" alle mani, alle spalle e alle braccia. Accuse gravi, ma punite con pene molto basse, certamente inferiori ai 3 anni "tagliati" dall'indulto.

Il procuratore Guariniello, che coordina il pool "Salute e sicurezza", prevede un colpo di spugna pressoché totale di gran parte dei suoi processi anche per i reati ambientali, per il doping e per la tutela consumatori. Come quelli a carico delle multinazionali Bayer e Glaxo, per i presunti danni alla salute provocati da farmaci come il Lipobay e il Lanoxin. Per questi reati, oggi, in carcere non c'è nessuno. Grazie all'indulto, non ci entrerà nessuno nemmeno in futuro.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email