imported_gianluca-votailprof
imported_gianluca-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Insomma...

già siamo alle prese con degenerazioni didattiche di ogni tipo...degenerazioni di ordinamenti che si succedono con la stessa velocità con i quali i precedenti mostrano segni di fallimento....

...il tutto condito dalla famosa questione della scandalosa connivenza rappresentanti + preside CONTRO gli interessi degli studenti (a proposito, qualcuno sa quando ci saranno le elezioni affinchè possiamo spedirli tutti a casa?)...

...oggi penso che ho avuto la riprova dello stato di preoccupante decadeza nella quale versa la nostra facoltà (uso volontariamente la lettera minuscola):

dovendo sostenere l'esame di Storia Economica nell'aula 7, sono andato ai bagni situati al livello del giardino del IV piano, e cosa trovo per terra, nascosta dallo spazzolone del WC ?

Una siringa che faceva bella mostra di se

Ormai siamo costretti anche a convivere con questo....bello davvero questo esempio di progresso dell'istituzione in cui siamo costretti a passare gran parte del nostro tempo

Sono in questa facoltà dal 1999, ormai mi manca poco per finire, ma se tornassi indietro, con il senno di poi, non penso che mi iscriverei più qui

Con amarezza
Rispondi Cita Salva
Ciao, hai proprio ragione, condivido pienamente. Tra le altre cose ciò che mi fa più arrabbiare è la chiusura e l'involuzione subita negli anni dalla nostra facoltà :shock: mentre tutte le facoltà si orientano nel venire incontro agli studenti qui da noi è l'opposto, ci tolgono i computer, ci tolgono le date per gli esami, ci tolgono le sessioni da laurea, ci tolgono pure l'uso dell'ascensore!!!!...ma perchè, noi non paghiamo fior di tasse per studiare? E non abbiamo neanche il diritto di poter usare un ascensore, questo da un'idea di quanto contiamo noi studenti :| mah
imported_gianluca-votailprof
imported_gianluca-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Che ci vuoi fare...alla fine frequentando il forum avrai letto che tutti questi problemi sono dibattuti da tempo; personalmente mi sono anche impegnato ad aiutare, per quello che ho potuto, a raccogliere firme per una petizione da inoltrare al preside, con la quale si sconfessava, da parte degli studenti, la decisione presa dai rappresentanti di appoggiare l'attuale assetto degli appelli d'esame (appoggio dato solo per leccare il culo a chi sta in alto, detto tra noi); la risposta del preside è arrivata dal sito ufficiale della Facoltà....in pratica del parere della maggioranza degli studenti se n'è sbattuto...per non essere volgari, e del resto, chi ha avuto la fortuna di incontrarlo in sede d'esame si sarà potuto rendere conto di persona della sua sensibilità riguardo le problematiche del corpo studentesco....

Riguardo questi temi penso che ormai l'unica soluzione sia mobilitare le coscienze di quanti più colleghi possibile, in modo da dare un caloroso calcio nel culo democratico ai "rappresentanti", mandandoli a casa alle prime elezioni disponibili ed eleggendo qualcuno che, finalmente, sia partecipe e rappresenti davvero il volere degli studenti, invece che stare sempre a leccare il culo di chi sta sopra di noi (dall'ultimo degli assistenti al preside) e passa il tempo ad architettare tecniche per rendere impossibile la vita di noi studenti (esami impossibili, vivibilità zero...)

Tuttavia il problema della siringa mi ha davvero scosso...perchè a questo punto tra la nostra Facoltà ed una stazione ferroviaria non c'è davvero più differenza; da luogo di ricerca e diffusione del sapere a bivacco di tossicodipendenti;

Alla lista dei problemi, aggiungiamo anche quindi un ambiente malsano in cui essere costretti a vivere ed una sorveglianza ai limiti dell'indecenza

Sarebbe da chiedere ai responsabili d'Ateneo quale altra prossima iniziativa abbiano in serbo per noi: Prostituzione? Una bisca clandestina al posto delle sale studio (suvvia, sarebbe ora di eliminare questi spazi così anacronistici e poco produttivi!) ? Un pusher nei pressi della fontana in cortile?

...spero di finire presto il mio corso di studi
Rispondi Cita Salva
Caro Amico sono un rappresentante degli studenti de La Confederazione e ti rispondo non per paura di qualcosa...ma solo perchè gettare fango sugli altri è una pratica molto utilizzata in Italia...da futuro laureato in Scienze Politiche, non dovresti fare questo errore....partiamo da un punto quello inerente alla connivenza....tu potrai sostenere gli esami nel mese di dicembre, nel mese di gennaio - febbraio(3), aprile, giugno - luglio(3), settembre(2) 10 sessioni di esame; abbiamo introdotto una riforma a 16 esami per il N.O., abbiamo attivato finalmente non ad uno solo uso di poki eletti un computers nell'aula dei rappresentanti, siamo presenti quotidianamente su ogni questione, stiamo facendo mettere una sessione di laurea straordianaria. Abbiamo abolito stamattina perkè anticostituzionale il Placement Test di Inglese. Ci sono i nostri numeri di telefono ovunque, le nostre mail, abbiamo un sito http://www.eurostudent.it, siamo presenti su questo forum, abbiamo un blog....e tu vuoi mandarci a casa...daccordo la democrazia è questo, ma bisogna guardare bene dalla giusta angolazione le cose...solo così è possibile scorgere la verità. La connivenza ti giuro non è stata mai di casa tra di noi abbiamo sferrato tante battaglie ke tu, voi nemmeno sapete...perkè essendo prima noi studenti conoscevamo i problemi...le cose si sono risolte prima ancora ke ci fossero poste in termini di problemi impellenti.
il secondo punto è inerente alla siringa, se ciò avviene è avvenuto è lì ke devi kiamare i rappresentanti....ti prometto personalmente tutte le soddisfazioni di queszto mondo perfino una telecamera a denunciare lo scempio ovvero la rimozione immediata da parte degli addetti alle pulizie.
Ti aspetto per parlare insieme dei problemi della nostra Facoltà. Un abbraccio Rosario Pugliese
Rispondi Cita Salva
Come darti torto Gianluca? Io sono sinceramente pentita di essermi iscritta alla nostra facoltà. Ho incontrato e continuo ad incontrare tantissime difficoltà soprattutto per la scarsa organizzazione. Non si sa mai a chi rivolgersi per chiedere informazioni. Se chiedi informazioni in segreteria ti guardano quasi come se fossi un'aliena, si innervosiscono e non sono mai chiari nelle loro spiegazioni e su tantissime cose non sono informati!!! L'ascensore inutilizzabile, ora anche le siringhe! Andiamo bene! Caro rappresentante degli studenti non si tratta di gettare fango o puntare il dito. La situazione della nostra facoltà è un dato oggettivo, visibile agli occhi di tutti. E' o non è un dato di fatto che sono stati ridotti gli appelli? Perchè ad ottobre non ci sono appelli? E' o non è un dato di fatto che l'ascensore non si può utilizzare? Puoi dire che la siringa non c'è mai stata? Gianluca forse soffre di allucinazioni?Quasi tutti gli studenti che si lamentano sono lagnosi di natura?Poi non so fino a che punto sia una vittoria avere un nuovissimo ordinamento, quando già è abbastanza penoso quello nuovo... Non credi forse che ora abbiamo le idee ancora più confuse?
Non metto in dubbio il fatto che avete condotto tante battaglie, ma i risultati, perdonami, non sono molto visibili. Io so che le battaglie non si possono vincere tutte, credimi lo so bene, ma quando c'è una battaglia in corso si fa tanto rumore che è quasi impossibile non sentirlo. Perchè noi non sappiamo delle vostre tante battaglie? Se il 90% delgi studenti si lamenta, ci sarà un perchè? Se in tanti si lamentano vuol dire che non va prorpio tutto per il meglio. Fortunatamente non abbiamo le fette di prosciutto sugli occhi e non è difficile capire il motivo di alcune scelte da voi prese.
Caro Rosario Pugliese, tu puoi giurare quello che ti pare, ma alcune scelte da voi prese sono ingiustificabili.
Anche Berlusconi ha giurato più volte sui figli, ma è sotto gli occhi di tutti dove sta andando a finire l'Italia!
Rispondi Cita Salva
io ci metto sempre la faccia su tutto e in tutto ciò ke faccio quello, sono tutte cose vere quelle ke dici, ma gli esami nn si sono ridotti x tantissimi sono aumentati. La siringa è un problema lo risolveremo. Domani mattina sarò dal Rettore e dal Preside. Le Battaglie dovete suggerirle voi scrivetemi, sarò al vostro fianco, no per motivi elettorali, sono un 399
due volte eletto in consiglio di ateneo consigliere regionale degli studenti, penso di laurearmi prima della prox. campagna elettorale.
Tanti miei amici resteranno in facoltà, si presenteranno xkè vogliamo continuare a cambiare in meglio le cose....bisogna fare gli esami x laurearsi però lo dobbiamo dire questo. ci sono tanti ke diciamoci la verità si leggono un libro e dicono ke il professore è un bastardo....ho difeso anke questi sono andato a parlare con i professori per saxe cosa fosse successo....diamoci una mano tutti insieme x risolvere i problemi....grazie
la mia mail è: mail_placeholder
imported_gianluca-votailprof
imported_gianluca-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Anonymous":
penso di laurearmi prima della prox. campagna elettorale.

...penso che questo spieghi davvero moltissime cose...vorrà dire che, personalmente, voterò per qualcuno che l'università deve viverla ancora abbastanza per essere democraticamente giudicato

Per quanto riguarda il mio gettare fango, penso che in Italia (solo per rispondere all'accusa di non essere degno di una facoltà di Scienza Politiche) se abbiamo al governo una persona giudicata, giusto la scorsa settimana, innocente solo perchè ha eliminato il reato per cui era sotto processo con una legge scritta di suo pugno....bhè forse di fango non se ne butta poi tantissimo....

Questo è un forum della Facoltà di Scienze Politiche e quello che dico è solo fatti circostanziati

Da quando VOI rappresentanti avete tradito gli studenti, fino al giorno in cui non ve ne andrete, ho giurato che avrei fatto presente il vostro comportamento ignominoso con chiunque in facoltà

Ho avuto la sfortuna di essere presente alla riunione rappresentnati/studenti in cui vi era stato chiaramente detto di non appoggiare la proposta di ridurre gli appelli d'esame, e nonstante questo avete appoggiato il preside schirandovi CONTRO gli studenti

Quando mi sono iscritto io all'università gli appelli erano a

MAGGIO - GIUGNO - LUGLIO
OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE
FEBBRAIO - MARZO

Personalmente penso che la situazione sia sempre degenerata

....se poi voi volete giocare a fare gli Emilio Fede della situazione, costringendoci a sentirvi mentre affermate che : " La situazione non è mai stata migliore...L'economia è in ripresa....L'euro è una cosa meravigliosa "...fate pure...gli studenti non sono stupidi e, purtroppo per voi, non avete nemmeno una sinistra con cui prendervela

Per quanto riguarda le tante battaglie....forse era meglio non farle, vista la situazione della facoltà....ascensori, sale computer...il tutto considerando l'onerosità delle tasse e la situazione critica del costo della vita e della difficoltà delle famiglie ad arrivare alla fine del mese

Il vostro costringere le persone a laurearsi in un lasso di tempo maggiore riducendo gli esami è una cosa odiosa; vi siete mai chiesti quante famiglie avranno visto decurtato il loro potere d'acquisto dell'importo di altre, inutili tasse, solo perchè voi, una battaglia, un'unica battaglia indicatavi dal corpo che invece dovreste rappresentare, non è che l'avete persa...ma l'avete, militarmente parlando, combattuta scegliendo la diserzione come linea di condotta?
boystat-votailprof
boystat-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Se ho ben capito la siringa di cui Gianluca ha parlato era in un bagno... e in tal caso, non che la cosa sia giustificata, ma sicuramente è difficile controllare se uno studente o chiunque esso sia va a bucarsi nei bagni...
La cosa che è ancora più grave, secondo me, è che oggi pomeriggio c'era una siringa a terra, sotto il portico del giardino di San Marcellino (lì invece i controlli dovrebbero esserci...)
Per quanto rigurarda l'argomento "decadenza di una facoltà", vorrei solo limitarmi a sottolineare lo stato di confusione degli studenti in merito al "Nuovissimo Ordinamento". Perchè il preside o i presidenti dei corsi di laurea non hanno convocato gli studenti spiegando loro in che cosa consiste?
Per fortuna il Prof. Piccolo, presidente del CdL in Statistica, ci ha convocato e spiegato come stanno le cose, ed essendo iscritto a tale CdL mi ritengo fortunato...
imported_gianluca-votailprof
imported_gianluca-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Il fatto che tu scriva che la siringa trovata da me non è stata un caso isolato da un certo punto di vista mi sorprende e mi amareggia ancora di più

Quando io la vidi in bagno, non potevo davvero crederci, ed in cuor mio sperai, illudendomi a questo punto, che fosse un deprecabile avvenimento, ma tuttavia destinato a rimanere un caso isolato...da ingenuo d'altri tempi mai mi sarebbe venuto da pensare che due mondi così diversi e distanti come l'Università e l'universo della Tossicodipendenza potessero venire ad incontrarsi nel medesimo luogo

E' davvero molto triste che un luogo dove dovrebbe diffondersi quella cultura civile e civica sia contaminato e costretto a venire a contatto con un mondo che propugna solo morte e violenza; dalla nostra facoltà dovrebbero uscire persone che grazie alla loro sensibilità ed alla loro preparazione dovrebbero essere in grado di proporre scelte sociali e politiche serie, mirate al miglioramento ed al progresso di questa società marcia che tocchiamo con mano ogni volta che ci troviamo a camminare per le strade delle nostre città, mentre invcece assistiamo all'ingresso di quella società marcia dentro le mura universitarie....tutto questo mi rende triste...

Di certo, come ha scritto giustamente boystat, di questo non possiamo incolpare nessuno, a parte chi dovrebbe sorvegliare,....di certo noi studenti non possiamo organizzarci in "ronde punitive" a sorvegliare bagni, giardini e tutti quegli angoli nascosti di cui la nostra facoltà è ricca, al fine di arginare questo nuovo ed odioso problema

Speriamo che almeno i nostri rappresentanti possano segnalare il problema al preside ed al Rettore, in modo da portare alla loro (magnifica, chiarissima, illuminatissima e suprema) attenzionela particolare situazione di disagio in cui ci troviamo a dover studiare

Con i miliardi del governo e delle nostre tasse, oltre a comprarsi le Mercedes ed aumentarsi lo stipendio, questi signori dovrebbero vergognarsi di andare in qualche trasmissione televisiva a lamentarsi che non ci sono soldi per la ricerca...per me la ricerca può andare al diavolo quando gli studenti che pagano le tasse corrono il rischio di contrarre malattie perchè una facoltà è diventata bivacco di tossicodipendenti

Come ho scritto nel titolo del topic....è davvero triste assistere al declino ed alla morte di questa facoltà....
boystat-votailprof
boystat-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Non vorrei entrare in merito a discussioni politiche, ma questo è certamente il segno dello stato di degrado dell'università italiana.
Dice bene la Moratti, "sono aumentati gli studenti che vivono l'università, che seguono i corsi, che fanno esami e che si laureano"... ok, è giusto, se guardiamo i numeri sicuramente la QUANTITà è aumentata... ma la QUALITà? Una corsa ai crediti stupida e inutile, che premia chi fa presto e non chi invece si impegna e studia con più lentezza, ottenendo però più risultati dal punto di vista QUALITATIVO.
Credo che la cultura in generale sia in crisi, dalle scuole, dove regalano diplomi a cani e porci, alle Università, che pur di farsi soldi e di far iscrivere persone, farebbero iscrivere veramente chiunque... (ed ecco allora che anche nei bagni, anzi nei cessi di una facoltà si possono trovare siringhe...)
Aaaaaaaah poveri noi... :roll:
imported_gianluca-votailprof
imported_gianluca-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"boystat":
"... ok, è giusto, se guardiamo i numeri sicuramente la QUANTITà è aumentata... ma la QUALITà? Una corsa ai crediti stupida e inutile, che premia chi fa presto e non chi invece si impegna e studia con più lentezza, ottenendo però più risultati dal punto di vista QUALITATIVO.
Credo che la cultura in generale sia in crisi

Concordo al 100%
Rispondi Cita Salva
beh riguardo le sirighe credo che sia condannabile chi le lascia lì e non bisogna colpevolizzare tutta la facoltà per questo, fatelo presente ai rappresentati che riferiranno a chi di dovere per fare in modo che almeno le pulizie siano più frequenti...per l'organizzazione in generale conosco realtà peggiori della nostra anzi la nostra facoltà funziona abbastanza bene (è difficile trovare qualcosa di perfetto dalle nostre parti..), è vero, l'erba del vicino è sempre la più verde ma fareste bene ad informarvi meglio, perché ci sono tante persone che hanno cambiato facoltà per venire in questa e quindi conoscono meglio di voi le altre situazioni. E' poi vero che ci sono lati positivi e negativi ovunque. Io sono vecchio ordinamento e subisco anch'io la riduzione degli appelli ma purtroppo il nuovo ordinamento non lo ha inventato l'amministrazione della nostra facoltà, è una questione decisa da altri che ha portato delle difficoltà. Cmq rispetto le vostre opinioni spero solo che possiate riflettere anche sulle mie come ho fatto io con le vostre! Ciao!
Rispondi Cita Salva
"magia":
.......per l'organizzazione in generale conosco realtà peggiori della nostra anzi la nostra facoltà funziona abbastanza bene (è difficile trovare qualcosa di perfetto dalle nostre parti..), è vero, l'erba del vicino è sempre la più verde ma fareste bene ad informarvi meglio, perché ci sono tante persone che hanno cambiato facoltà per venire in questa e quindi conoscono meglio di voi le altre situazioni.....

Scusami, ma il fatto che ci siano realtà peggiori non vuol dire che ci dobbiamo accontentare di quello che abbiamo noi! Chiediamo ciò che ci spetta visto le tasse che paghiamo. Non credo sia un ragionamento sensato accontentarsi, perchè.. "tanto c'è chi sta peggio". Discutere per cercare di migliorare la situazione è costruttivo, essere passivi non lo è per niente.
^dreamer^-votailprof
^dreamer^-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Cari ragazzi son sicuro che la nostra facoltà non è perfetta, ma io son di Caserta e la maggior parte dei miei amici frequenta le facoltà cittadine;credetemi noi siamo fortunatissimi...
Non ho alcun interesse nel difendere la facoltà ma mi rendo perfettamente conto, nel confrontarmi con i laureandi della mia terra, che noi abbiamo molte comodità che loro sognano.
Esempi?La prenotazione e la certificazione via internet o via macchinette...vi sembra poco?provate voi a gestire una facoltà con prenotazioni su carta...(vi assicuro che qui è così)file enormi per un certificato,prenotazioni perse ecc.
Altri vantaggi?avete mai osservato la struttura in cui siamo situati?
A S.Maria C. Vetere seguono i corsi in un ex carcere (con tanto di sbarre alle finestre)
Non ne avete abbastanza?provate ad andare all'orientale e a vedere gli orari e le sedi dei corsi...troverete corsi x esami dello stesso anno che si svolgono contemporaneamente e in sedi diverse...
Lo so a volte è facile criticare e certo la nostra facoltà non è perfetta ma non ne facciamo una tragedia.
Quanto riguarda La siringa o le siringhe con chi vela volete prendere?a forse, colpa il preside o i rappresententi se qulche "stronzo" si buca?e tra l'altro in facoltà(assurdo)...
lo so, l'eliminazione della seduta di ottobre è stata un brutta batosta,vi assicuro che mi ha ritardato la tesi ma..?
riflettiamo un pò,se i rapp. avrebbero potuto fare qlc perchè non farlo?
e, ancora, se hanno sbagliato voi pensate l'abbiano fatto in cattiva fede?cosa mai ci possono aver guadagnato?cmq anche a me non è andato giù duro il boccone sezione autunnale ma non per questo penso che la mia facoltà sia una pessima facoltà,anzi, con qualche Piccolo in più e qualche Feola o Carrino in meno tutto andrebbe per il meglio.
Quanto riguarda il discorso generale facoltà italiane beh... non c'è che dire stiamo andando sempre peggio,tra tagli e nuovi ordianamenti siamo prossimi alla chiusura delle facoltà pubbliche.
Proprio le decadenze o gli errori di una politica statale sbagliata riguardo le università vi hanno portato,a mio parere ad un giudizio troppo critico nei confronti di preside e rappresentanti che in alcuni casi non hanno potuto far altro che adeguarsi...quindi attenti a chi dare le colpe....
p.s. :lol: qualcuno che avrà votato Forza italia ci dovrà pure essere....
:cry: oggi tutti dicono di no ma...
Cmq bella discussione complimenti! e il mio rispetto anche a chi la pensa in modo diverso da me ,purchè pensi....
imported_gianluca-votailprof
imported_gianluca-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"^DrEaMeR^":
Proprio le decadenze o gli errori di una politica statale sbagliata riguardo le università vi hanno portato,a mio parere ad un giudizio troppo critico nei confronti di preside e rappresentanti che in alcuni casi non hanno potuto far altro che adeguarsi...quindi attenti a chi dare le colpe....
CUT e il mio rispetto anche a chi la pensa in modo diverso da me ,purchè pensi....

Ma per una buona volta, e per una corretta informazione verso le persone che leggono il forum, la vogliamo dire la verità?

1) Si è fatta una riunione rappresentanti - studenti

2) Gli studenti hanno chiesto ai rappresentanti di prendere posizione contro la proposta di tagliare gli appelli di Ottobre

3) I rappresentanti hanno appoggiato la proposta del preside

Adesso, mi volete dire con che faccia venite ad appoggiare e sostenere la condotta dei rappresentanti?

Siete loro amici...ecc...non ce ne frega, ma dite la verità per lo meno!

Non se ne può proprio più di essere presi per il culo da chiunque dopo aver pagato migliaia di euro di tasse , non poter usare l'ascensore e poi dover essere anche presi in giro dovendo leggere : "Poveri rappresentanti, devono adeguarsi, fare tante battaglie! "

Ma la vogliamo smettere??

Se non volevano fare il volere degli studenti che si sono candidati a fare?!

Ci sono tanti ragazzi di buona volontà che frequentano la nostra Facoltà; ne ho incontrato uno che organizzava una petizione raccogliendo firme...e mentre lui si impegnava un rappresentante, spalleggiato dai suoi amici, non ha trovato di meglio da fare che prenderlo in giro ed aggredirlo...e dopo che ho visto questo mi è venuto davvero lo schifo...ed allora ho preso ad aiutarlo, per quanto potevo...perchè a tutto c'è un limite, e quello della decenza non dovrebbe essere mai superato

Non penso sia dignitoso difendere chi fa i proprio interessi contrariamente a quanto sostenuto dalla maggioranza cui vengono costantemente negati i propri diritti, primo fra tutti quello di vivere in un ambiente sano

Le altre Facoltà?

Io mi sono trasferito alla Federico II dopo aver frequentato La Sapienza di Roma per un anno: mi sono trasferito qui dopo aver visitato l'Orientale...ed aver trovato gli stessi problemi di Roma...disordine, caos organizzativo, studenti che più che studiare pensavano a fumare occupando (anzi okkupando) le aule studio...

Questo era un bel posto, ma si sta trasformando nello stesso posto caotico e disorganizzato....mentre noi studenti stiamo a guardare...

Quindi, visto che gli altri posti fanno schifo, e giusto guardare impotenti che lo schifo raggiunga anche la nostra facoltà, invece di combattere lo schifo e magari far si che anche gli altri posti siano più vivibili....complimenti davvero, un bel ragionamento....forse perdere tanto tempo a scrivere su questo forum è davvero inutile...

Magari adesso apro un altro post nel quale organizzo un'okkupazione comunista delle aule studio per poter fumare liberamente all'interno della facoltà....immagino a qualcuno darà meno fastidio di questo...o sbaglio?

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Selisa

Selisa Blogger 31 Punti

VIP
Registrati via email