• Federico II / Scienze Politiche / Scienze Politiche
  • Appunti Prof. Sinesio Diritto Privato

paoden-votailprof
paoden-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Sono alla ricerca degli appunti per sostenere l'esame di Diritto Privato del Prof. Sinesio, frequento Sienze Politiche dell'Amministrazione - Triennale. Dispongo di ottimi appunti di Statistica, che eventualmente potrei fornire in cambio.
jackfrusciante-votailprof
jackfrusciante-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
non è che dopo che trovi gli appunti ce li mandi cosi li mettiamo on line??
marfin-votailprof
marfin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
CIAO...POTRESTE DIRMI IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO DI DIRITTO PRIVATO CON IL PROF. SINESIO????????????':confused: SONO UNA STUDENTESSA DI SCI.POL.DELL.AMM.. AIUTATEMI
....
a tutto questo ben di Dio....cosa manca??????????

Cap. 1 IL DIRITTO PRIVATO IN GENERALE
Sezione I: Concetto del diritto e partizioni fondamentali
1. Il Concetto del Diritto. Diritto Oggettivo e Diritti Soggettivi.
2. Gli ordinamenti giuridici. Alterità, statualità e obbligatorietà del diritto.
3. Distinzioni Fondamentali.
Sezione II: Le Fonti del diritto oggettivo interno
5. La Costituzione e le fonti del diritto.
6.1 I regolamenti comunitari (dal Paradiso).
7. Le leggi, i testi unici, i codici.
8. I Regolamenti.
9. Le norme in materia di lavoro.
10. Gli Usi: concetto, elementi costitutivi e specie.
11. La Giurisprudenza e la dottrina
Sezione III: L’efficacia delle norme nel tempo e nello spazio
11. La legge nello spazio.
12. La successione delle leggi nel tempo.
Sezione IV: Applicazione, interpretazione e integrazione delle norme giuridiche
13. L’applicazione del diritto.
14. L’interpretazione delle norme: dottrinale, giudiziale e autentica.
15. Modi di interpretazione: letterale e logica.
16. Risultato dell’interpretazione di una norma: dichiarativa, estensiva e restrittiva.
17. L’integrazione del comando legale: l’analogia e i principi generali.
18. Le Clausole Generali.
Sezione V: Il Diritto soggettivo e i doveri giuridici
19. Il soggetto di diritto.
20. Il diritto soggettivo e gli interessi legittimi.
21. Le potestà giuridiche e i diritti potestativi.
22. Le situazioni giuridiche di svantaggio o di vincolo.
23. Classificazione dei diritti soggettivi.
24. Diritti Reali e diritti obbligazione (o di credito).
Sezione VI: I Fatti e gli atti giuridici
25. Il Concetto di fatto giuridico. L’acquisto, la perdita dei diritti e la successione.
26. Classificazione dei fatti giuridici e degli atti umani in particolare.
27. La pubblicità dei fatti giuridici.
Cap. 2 IL RAPPORTO GIURIDICO
Sezione I: Il rapporto giuridico in generale.
1. Il rapporto giuridico.
Sezione II: I soggetti del rapporto giuridico: Le persone fisiche.
2. Le persone fisiche. Il soggetto del diritto. La personalità e lo status.
3. La capacità giuridica e la capacità di agire.
4. Le cause modificatrici della capacità di agire: l’età. La protezione dei minori.
5. Gli Istituti di protezione: La potestà dei genitori.
6. (segue) Tutela, Curatela, Amministrazione di Sostegno.
7. L’incapacità naturale.
8. L’incapacità derivante da condanna.
9. L’annullabilità degli atti negoziali compiuti personalmente dalla persona incapace di agire.
10. Sede della Persona. Morte della persona. Scomparsa, assenza e morte presunta.
Sezione III: Le persone giuridiche in generale.
11. Concetto ed elementi costitutivi.
12. L’attribuzione della personalità giuridica. Il registro delle persone giuridiche.
13. La capacità delle persone giuridiche.
14. La responsabilità della persona giuridica. L’abuso della personalità giuridica.
15. L’estinzione delle persone giuridiche e devoluzione dei beni.
16. Le Associazioni riconosciute.
17. Atto Costitutivo e Statuto.
18. Il Patrimonio. Lo scopo. L’attività.
19. Gli organi dell’associazione.
20. Il rapporto associativo. Esclusione e recesso degli associati.
21. Le associazioni non riconosciute.
22. Le Fondazioni.
23. Il Negozio di Fondazione. Lo Statuto.
24. Gli Scopi della Fondazione.
25. L’Amministrazione della Fondazione.
26. L’Estinzione delle Fondazioni.
27. I Comitati.
28. La soggettività del comitato. L’eventuale acquisto della personalità giuridica.
29. L’Estinzione.
Cap. 3 Oggetto del Diritto: Beni e Diritti Reali
Sezione I: Le cose, i beni e i diritti reali
1. L’oggetto dei diritti. Il Contenuto. Le cose e i beni.
2. Il Patrimonio.
3. I Beni immobili e i beni mobili.
4. Beni Fungibili e Beni Infungibili. Consumabili e inconsumabili.
5. I rapporti di connessione tra le cose. Cose semplici e cose composte.
6. Le Universalità.
7. I Frutti
Sezione II: I diritti reali su cosa propria.
8. Diritti reali. Struttura e caratteri.
9. La Proprietà.
10. L’elasticità del diritto di proprietà.
11. I Vincoli di diritto pubblico.
12. La proprietà fondiaria. La proprietà agricola. La proprietà edilizia.
13. Distanze tra edifici.
14. La Comunione.
15. Condominio degli Edifici.
16. La Multiproprietà.
Sezione III: Il Possesso.
17. Il Fondamento della Tutela Possessoria.
18. Il Possesso e la detenzione.
19. Acquisto e perdita del possesso. La successione nel possesso.
20. Gli effetti del possesso. Il possesso qualificato ad u****pionem e il possesso di buona fede.
21. La difesa del possesso.
Sezione IV: Acquisto e difesa della proprietà.
22. I modi di acquisto della proprietà.
23. L’occupazione e l’invenzione.
24. L’u****pione.
25. Gli altri modi d’acquisto a titolo originario.
26. Le azioni a difesa della proprietà.
27. Le azioni di nunciazione a tutela del proprietario e del possessore.
Sezione V: I diritti reali di godimento.
28. I diritti reali di godimento.
29. La superficie.
30. L’enfiteusi.
31. L’usufrutto.
32. Acquisto ed estinzione dell’usufrutto.
33. L’uso e l’abitazione.
34. Le servitù.
Cap. IV: Il Negozio giuridico in generale.
Sezione I: Il negozio giuridico in generale. Il Contratto. Gli elementi essenziali.
1. Autonomia, potere di disposizione e negozio giuridico.
2. Classificazioni dei negozi giuridici.
3. Il Contenuto e gli elementi del negozio giuridico.
4. Gli elementi essenziali: il soggetto.
5. La rappresentanza.
6. Gli elementi essenziali: La volontà.
7. I vizi della volontà.
8. La simulazione.
9. Il negozio indiretto.
10. Gli elementi essenziali: la forma.
11. Gli elementi essenziali: la causa.
12. Causa Illecita e Negozio Illecito.
13. I motivi.
14. L’oggetto del contratto.
Sezione II: Gli elementi accidentali del negozio giuridico.
15. L’ambito dell’autonomia privata e il regolamento legislativo dei negozi.
16. La condizione.
17. Il termine.
18. Il modus.
Sezione III: La Patologia del Negozio.
19. Validità e invalidità del contratto. Il principio di conservazione del negozio.
20. La nullità.
21. L’azione di nullità.
22. L’annullabilità.
23. L’azione di annullamento. Gli effetti dell’annullamento.
24. Convalida del contratto annullabile.
25. La rescindibilità.
Sezione IV: I Contratti in generale.
26. Il Contratto come fonte di obbligazione. L’autonomia privata.
27. Gli elementi e i requisiti del contratto. Il consenso.
28. Le trattative e il contratto preliminare.
29. La buonafede in contraendo e la responsabilità precontrattuale.
30. La libertà contrattuale ed i limiti di fonte legale e negoziale. Le condizioni generali.
31. Gli effetti del contratto e la sua esecuzione.
32. La relatività dei contratti.
33. L’interpretazione del contratto. Usi interpretativi e clausole d’uso.
34. Classificazione dei contratti.
35. Contratti consensuali e reali.
36. Contratti obbligatori e contratti con efficacia reale o traslativi.
37. Contratti aleatori e contratti commutativi.
38. Contratti di esecuzione immediata e differita. Contratti istantanei e di durata.
39. Il diritto di recesso.
40. La risoluzione del contratto (Paradiso).
41. I contratti nominati: la vendita.
42. Tipi particolari di vendita.
43. Il mandato.

Sezione V: Esercizio e durata nel tempo dei diritti.
44. Prescrizione e decadenza.

Capitolo 5 LE SUCCESSIONI
1. Principi generali. Nozione e funzioni delle successioni a causa di morte.
2. Il titolo della successione. I patti successori.
3. L’oggetto. Eredità e legato.
4 . I soggetti. La capacità successoria.
5. L’indegnità.
6. Apertura della successione. La delazione ereditaria.
7. L’eredità giacente.
8. La delazione successiva. A) La Sostituzione.
Sezione 2: ACQUISTO DELL’ EREDITA’
9. L’accettazione dell’eredità.
10. Il beneficio di inventario.
11. Separazione dei beni ereditari.
12. Petizione di eredità. L’erede apparente.
13. La vendita di eredità. La rinuncia.
Sezione 3: LA SUCCESSIONE LEGITTIMA
14. La delazione ex lege dell’eredità. La successione legittima.
Sezione 3: LA SUCCESSIONE NECESSARIA
15. Introduzione.
16. Categorie.
17. La massa ereditaria e la riunione fittizia.
18. L’imputazione.
19. La tutela della legittima. L’azione di riduzione.
Sezione 4: LA SUCCESSIONE TESTAMENTARIA
20. Il testamento.
21. Le forme di testamento.
22. Il Contenuto.
23. Il Legato.
24. Tipi di legato.
25. Le clausole testamentarie. La condizione.
26. L’invalidità del testamento.
27. La revoca.
28. Pubblicazione ed esecuzione del testamento.
Capitolo 6: I Diritti Relativi
IL RAPPORTO OBBLIGATORIO
I. Diritti Relativi.
2. Nozione di rapporto obbligatorio.
3. Fonti delle obbligazioni.
4. Vincolatività e coercibilità.
Sezione II:Gli elementi del rapporto obbligatorio
5. La prestazione.
6. Patrimonialità della prestazione e interesse del creditore.
7. Particolari tipi di obbligazioni. Obbligazioni pecuniarie.
8. Gli interessi.
9. L’anatocismo.
10. Le obbligazioni alternative.
Sezione 3: I soggetti.
11. I soggetti del rapporto obbligatorio.
12. Le obbligazioni solidali.
13. Le obbligazioni parziarie.
Sezione 4: Adempimento delle Obbligazioni
1. L’esatto adempimento.
2. Tempo e luogo dell’adempimento.
3. Legittimazione ad adempiere. Legittimazione a ricevere.
4. Effetti del pagamento.
5. La surrogazione nel credito.
6. La mora del creditore e la liberazione coattiva.
Sezione 5: Inadempimento delle obbligazioni.
1. L’inadempimento.
2. L’impossibilità liberatoria.
3. Il ritardo e la mora del debitore.
MODI DI ESITINZIONE DIVERSI DALL’ADEMPIMENTO
1. Introduzione
2. Compensazione
3. Confusione
4. Novazione
5. Remissione
6. Impossibilità sopravvenuta non imputabile.

CIRCOLAZIONE DELLE OBBLIGAZIONI
1. Introduzione
2.a) Le modificazioni dal lato attivo
3. La cessione del credito
4. Effetti della cessione
5. Le garanzie della cessione
6. b) Le modificazioni dal lato passivo
7. La delegazione di pagamento
8. La delegazione di debito
9. Effetti della delegazione di debito
10. L’espromissione
11. L’accollo
LA RESPONSABILITÀ PATRIMONIALE
LA GARANZIA PATRIMONIALE GENERICA
1. Responsabilità patrimoniale e garanzia patrimoniale generica
2. Pari trattamento dei creditore e “cause legittime di prelazione”
3. Mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale
4. a) L’azione surrogatoria
5. b) L’azione revocatoria
6. Segue. Effetti dell’azione revocatoria
7. c) Il sequestro conservativo
LE GARANZIE PATRIMONIALE SPECIFICHE
1. Responsabilità patrimoniale e garanzie specifiche
2. I privilegi
3. Il pegno e l’ipoteca. Disposizioni comuni
4. Segue. Accessorietà delle garanzie. Il patto commissorio
5. Il pegno
6. L’ipoteca
7. Costituzione dell’ipoteca
8. La pubblicità ipotecaria


VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE. CIAO
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email