• Federico II / Scienze Politiche / Scienze Politiche
  • AI PROFESS. E A TUTTA LA FACOLTA\' E ANCHE A TUTTI!!!!

entony79-votailprof
entony79-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
BHE MENTRE NOI CI DANNIAMO PER AVERE GLI APPELLI A DICEMBRE, MENTRE I PROF FANNO GLI INDIFFERENTI POICHE' VISTA LA "MISERA" PAGA DI QUALCHE MIGLIAIO D'EURO AL MESE, VISTO LO SCEMPIO DEI NUOVI ORDINAMENTI, [EDIT] VISTO CHE NOI STUDENTI CHE DIAMO LORO MIGLIAIA D'EURO AL MESE E VISTO CHE TUTTO IL MONDO VA A P......E,,, BHE' LA STORIA CHE VI MOSTRO QUI SOTTO E' DA ORRORE RINGRAZIO DIO DI AVERE QUESTI PROBLEMI, RINGRAZIO DIO CHE I PROF SE NE ****** COME ANCHE IL PRESIDE DI FACOLTA E IL RETTORE E RINGRAZIO DIO DI ESSERE QUI A SCRIVERE IN QUESTO MOMENTO!!!!!

********************************************************



ECCO LA STORIA:
Di tutti i crimini commessi contro Dio, contro il creato e contro l’umanità questo è fra i più vergognosi!
(ogni commento è superfluo)

Le immagini che HO sono estremamente dure, però ritenGO doveroso non mostrarle, perché fatti così gravi non devono passare inosservati. Il mondo deve sapere, la gente deve essere informata di quanto accade in Cina, di come possa disumanamente divenire normalità il disprezzo per la vita.

Una bimba appena nata giace morta sotto il bordo del marciapiedi, nella totale indifferenza di coloro che passano.
La piccina è solo un'altra vittima della politica crudele del governo cinese che pone il limite massimo di un solo figlio nelle città (due nelle zone rurali), con aborto obbligatorio.
Nel corso della giornata, la gente passa ignorando il bebè.
Automobili e biciclette passano schizzando fango sul cadaverino.
Di quelli che passano, solo pochi prestano attenzione.
La neonata fa parte delle oltre 1000 bambine abbandonate appena nate ogni anno, in conseguenza della politica del governo cinese.
L'unica persona che ha cercato di aiutare questa bambina ha dichiarato:
"Credo che stesse già per morire, tuttavia era ancora calda e perdeva sangue dalle narici".
Questa signora ha chiamato l'Emergenza però non è arrivato nessuno.
"Il bebè stava vicino agli uffici fiscali del governo e molte persone passavano ma nessuno faceva nulla... Ho scattato queste foto perché era una cosa terribile..."
"I poliziotti, quando sono arrivati, sembravano preoccuparsi più per le mie foto che non per la piccina..."
In Cina, molti ritengono che le bambine siano spazzatura.
Il governo della Cina, il paese più popoloso del mondo con 1,3 miliardi di persone, ha imposto la sua politica di restrizione della natalità nel 1979.
I metodi usati però causano orrore e sofferenza: i cittadini, per il terrore di essere scoperti dal governo, uccidono o abbandonano i propri neonati.
Ufficialmente, il governo condanna l'uso della forza e della crudeltà per controllare le nascite; però, nella pratica quotidiana, gli incaricati del controllo subiscono tali pressioni allo scopo di limitare la natalità, che formano dei veri e propri "squadroni dell'aborto". Questi squadroni catturano le donne "illegalmente incinte" e le tengono in carcere finché non si rassegnano a sottoporsi all'aborto.
In caso contrario, i figli "nati illegalmente" non hanno diritto alle cure mediche, all'istruzione, né ad alcuna altra assistenza sociale. Molti padri vendono i propri "figli illegali" ad altre coppie, per evitare il castigo del governo cinese.
Essendo di gran lunga preferito il figlio maschio, le bambine rappresentano le principali vittime della limitazione delle nascite.
Normalmente le ragazze continuano a vivere con la famiglia dopo del matrimonio e ciò le rende un vero e proprio peso.
Nelle regioni rurali si permette un secondo figlio, ma se anche il secondo è una femmina, la cosa rappresenta un disastro per la famiglia.
Secondo i dati delle statistiche ufficiali, il 97,5% degli aborti è rappresentato da feti femminili.
Il risultato è un forte squilibrio di proporzioni fra popolazione maschile e femminile. Milioni di uomini non possono sposarsi, da ciò consegue il traffico di donne.
L'aborto selezionato per sesso sarebbe proibito dalla legge, però è prassi comune corrompere gli addetti per ottenere un'ecografia dalla quale conoscere il sesso del nascituro.
Le bambine che sopravvivono finiscono in precari orfanotrofi.
Il governo cinese insiste con la sua politica di limitare le nascite e ignora il problema della discriminazione contro le bambine.

Alla fine, un uomo raccolse il corpo della bambina, lo mise in una scatola e lo gettò nel bidone della spazzatura

mia email mail_placeholderper chi vuole vederle!!!!
nenna-votailprof
nenna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
..questa è un'altra riprova di come la realtà superi la fantasia, di come l'uomo viva senza sentimenti o riesce ad addormentarsi senza avere coscienza delle perfide azioni e poi...si aspetta il natale "PER ESSERE PIù BUONI"!!!! :cry:
scienzepolitichena-votailprof
scienzepolitichena-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao Entony, intanto calmati, che qui il regolamento mi pare chiaro...edito io, ma evitiamo in futuro grazie.

Secondo tutto questo maiuscolo pare che urli, ci sentiamo benissimo...

Terzo se devi mettere un appello, mettilo per bene, con il testo originale che trovi qui,, dove ci sono molte precisazioni sul testo che dire che sono da leggere:

http://attivissimo.blogspot.com/2006/01/bella-la-cina.html
entony79-votailprof
entony79-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Carissimo moderatore o chi che sia....in 7 anni di universita ho speso ben 7 mila euro di tasse e libri.....e tra questi 1300 euro sono per il nuovo ordinamento degli ultimi due anni, dovevo laurearmi ben due anni fa....ma se vieni bocciato a sett e a gennaio l'esame lo fai a giugno e io dovrei calmarmi ma andate tutti a ca....re !!!!!!!!!

Spero che i miei soldi se li comprano in medicine!!!!
rockwell78-votailprof
rockwell78-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"entony79":
...e io dovrei calmarmi ma andate tutti a ca....re !!!!!!!!!

amico qui siamo tutti nella stessa situazione... anzio io peggio di te xkè ho un anno in più... cmq questo è un forum aperto a tutti ma frequentato da noi studenti e soprattutto da coloro ke non possono andare spesso in facoltà come me e ke qui si scambiano consigli.... adesso non mi sembra il caso ke mandi a ca...re tutti noi che stiamo sulla tua stessa barca... anke io sto incaxxato xkè non ci permettono di fare esami (le 8 sedute ke decantano in realtà non sono altro ke 3 sedute d'esame!!!!) e x i denari ke ho buttato in questi anni... ma se sto in ritardissimo con gli studi non è solo colpa "loro".... cmq qui noi ci scambiamo consigli, discutiamo e facciamo critiche ma sempre civilmente e con correttezza... quindi visto ke ti rivolgi principalmente a studenti come te cerca di non offenderci... per il resto il moderatore ti dice di togliere le maiuscole etc... a me di questo non importa anzi trovo anke stupide ste regole dei forum e soprattutto di cattivo gusto ke un moderatore ti dica di calmarti.... è questo il riskio ke corre questo forum di essere messo in mano a moderatori esterni alla facoltà, ke non sanno i problemi ke ci sono da noi e ke utilizzano le regole di tutti gli altri forum anke sul nostro forum... ma purtroppo i gestori non ci hanno kiesto nulla in merito al trasferimento e verremo inseriti in unimagazine senza aver stabilito prima insieme un regolamento da utilizzare anke "lì".... saluti
giovy-votailprof
giovy-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Infatti Rockwell pensa ke il regolamento del nuovo forum è pieno di restrizioni, addirittura nn possiamo mettere titoli ai topic del tipo " XROCKWELL78"!!!
Ma ci rendiamo conto?!?!?!?!?!?!?!?!? :evil:
nonindifferente-votailprof
nonindifferente-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Giovy":
Infatti Rockwell pensa ke il regolamento del nuovo forum è pieno di restrizioni, addirittura nn possiamo mettere titoli ai topic del tipo " XROCKWELL78"!!!
Ma ci rendiamo conto?!?!?!?!?!?!?!?!? :evil:
Ma fai sul serio?
Dove lo posso leggere il regolamento?
rockwell78-votailprof
rockwell78-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Giovy":
Infatti Rockwell pensa ke il regolamento del nuovo forum è pieno di restrizioni, addirittura nn possiamo mettere titoli ai topic del tipo " XROCKWELL78"!!!
Ma ci rendiamo conto?!?!?!?!?!?!?!?!? :evil:

dreamer sman ke dite?
rockwell78-votailprof
rockwell78-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
secondo me noi nella nostra stanza dobbiamo avere il nostro regolamento e non quello ke hanno gli altri... questo perkè noi apparteniamo ad un altro forum e non a quello di unimagazine... è semplicemente un trasferimento e quindi se si vuole ke tutti si trasferiscono si devono mantenere le vekkie regole!
anonymous-votailprof
anonymous-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Rockwell78":

a per il resto il moderatore ti dice di togliere le maiuscole etc... a me di questo non importa anzi trovo anke stupide ste regole dei forum e soprattutto di cattivo gusto ke un moderatore ti dica di calmarti.... è questo il riskio ke corre questo forum di essere messo in mano a moderatori esterni alla facoltà, ke non sanno i problemi ke ci sono da noi e ke utilizzano le regole di tutti gli altri forum anke sul nostro forum... ma purtroppo i gestori non ci hanno kiesto nulla in merito al trasferimento e verremo inseriti in unimagazine senza aver stabilito prima insieme un regolamento da utilizzare anke "lì".... saluti

Scusa Rock, mi sento chiamato in causa e ti spiego perchè c'è un regolamento di quel genere. Non serve a rompere al prossimo, ne a mettergli inutili bastoni: non è l'obbligo di giacca e cravata per capirci, ma qualcosa di utile in concreto.

Esempio: perche non mettere un titolo generico? Perche quando usi la funzione cerca viene più facile trovare le cose. Perche non mettere "X caio"? Perche o sono cose private, e allora ci sono i messagi privati, o sono cose che possono interessare tutti, e allora perchè non mettere un titolo che possa fare usare la funzione di "cerca"?

Altro esempio: perche non le parolacce? Perchè credo che tutti si sentano più stimolati in un forum piu sereno e meno litigioso. Perche niente maiuscole? A parte che è la netiquette generalmente riconosciuta in ogni forum, perchè viene più pesante da leggere (google per credere).

Non sono capricci, non è imperialismo, non è mancanza di conoscenza dei problemi. E' semplice buon senso dettato d 7 anni di amministrazione forum...
anonymous-votailprof
anonymous-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Nonindifferente":
Dove lo posso leggere il regolamento?

Uno qualsiasi dei forum di Unimagazine. Se volete delle regole diverse, nessun problema ne possiamo parlare, è una democrazia. Ma vorrei un dibattito serio, non un perche a noi ci piace cosi.

Se mi dite "è meglio cosi perche..." allora va bene. Come vedete io ho illustrato il perche di certe regole, che non sono "imposte" ma basate su semplici criteri di funzionalità....

Pronto ad aprire un dibattito sereno e costruttivo...
lulu-votailprof
lulu-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
mah.sarà che sono l'unica stupida,sarà che l'università mi esaurisce in modo diverso da tutti i miei colleghi,ma una cosa di sicuro non mi è chiara:indipendetemente da come enthony ha esposto l'argomento(se stai da 7 anni la colpa non è solo dei prof.,non voglio entrare nel tuo privato,però...)e da come il moderatore ha potuto rispondere(complimenti,sono rimasta stupefatta...ma rischiamo anche di essere lapidati??)...tanto per cambiare siamo rimasti ciechi e sordi dinanzi ad un grosso problema:la crudeltà della Cina.Purtroppo o fortunatamente,non sapevo nulla di questa assurda atrocità;certo conoscevo il loro essere bestie con gli animali,perchè me ne sono interessata.Riguardo ai bimbi,ho letto che è stata approvata anche una Convenzione sui diritti del fanciullo,e pare che abbia firmato anche la Cina.Ora penso: la Chiesa protesta contro i gay,non ammette contraccettivi;gli stati democratici niente di meno lottano al fine di reprimere dittature e ingiustizie...
ma sono stata io cosi disattenta a non ascoltare tg,e tutti i programmi stupidi che vengono trasmessi,visto che qui ho dovuto leggere questo orrore cinese!!!!!
Questa è la conferma che l'essere umano,essere vivente più meschino che possa esserci,va a parare solo dove stanno i soldi!E' vero,non ho scoperto nulla di nuovo,però ke sfacimm almeno due righe a questo schifo gliel'ho rivolte e se potessi fare di piu,sicuramente lo farei!
giovy-votailprof
giovy-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Xchristian: l'indirizzo dove puoi leggere il regolamento è qst http://www.unimagazine.it/forums/universita-di-napoli/federico-ii/scienze-politiche/scienze-politiche/. Poi vai anke al nr 7 del regolamento. Ci sono tanti altri punti ke non condivido! :evil:

Xroberto: io sono d'accordissimo con Rockwell, se si tratta di un semplice trasferimento dobbiamo mantenere il nostro regolamento e poter dire ciò ke vogliamo (ovviamente nei limiti della civiltà, come abbiamo sempre fatto!), senza il timore ke il topic possa essere kiuso! Come invece è scritto nel regolamento! :shock:
Forse Roberto tu nn ti rendi conto di come funziona la nostra facoltà (in modo pessimo!) e molti di noi hanno saputo informazioni importanti solo attraverso qst forum, xciò per noi è indispensabile ke rimanga così! :cry:

Ragazzi io xciò ero scettica dall'inizio! Immaginavo ke ci sarebbero stati dei cambiamenti...
Cerkiamo tutti insieme di fare qlcs affinkè il nn nostro forum rimanga NOSTRO!

Un forte saluto a tutti...
anonymous-votailprof
anonymous-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Purtroppo c'è poco da fare, in Cina c'è una politica di repressione delle nascite durissime. Giusto o sbagliato non importa, il problema è la mancanza di dignità che ne deriva per l'uomo: aborti al nono mese, bimbi sul marciapiedi, un tasso di infanticidi, specie femminili altissimo.

Purtroppo è una catena difficile da spezzare, soprattutto perche adesso le grandi industrie hanno messo radici facendo crescere la Cina ancora di più. Senza spendere u na virgola sui diritti civili...

Se cercate in rete trovate moltissime cose in argomento..
rockwell78-votailprof
rockwell78-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
lulu su questo hai perfettamente ragione... io mi riferivo esclusivamente al secondo post di entony79... poi diciamo ke la discussione ha preso n'altra strada...


roberto mi fa piacere che vuoi aprire un dibattito serio sulle regole del nuovo forum perkè credo ke sia molto importante essere tutti d'accordo... quello ke volevo far capire è ke cmq qui stiamo, nel nostro piccolo, da un paio d'anni e solo poke volte è capitato ke qualcuno (a me per primo è capitato) venisse censurato... quello ke dico è di non prendere x buone tutte le regole ke vanno x la maggiore nei vari forum xkè qui ce ne sono poke e si è creata una bella comunità senza offese e parolacce... certo le offese e le parolacce sono perfettamente d'accordo ke vadano censurate xò non mi sembra uno scandalo se uno apre un topic x kiamare un altro... poi vorrei aggiungere ke spesso in altri forum mi capita di aprire un topic e poi questo viene spostato... è una cosa molto fastidiosa ma soprattutto quando il forum diventa così "rigido" io trovo difficoltà a capire dove caspita devo mettere un topic nuovo... cmq mi spiace se ti sei sentito kiamato in causa ma io mi rivolgevo ai nostri gestori... tu sarai bravo a gestire forum etc... però credo ke da noi ci sono dei problemi specifici ke se non sei della facoltà avrai difficoltà a comprendere e magari potresti non sapere come comportarti... quindi credo ke per prima cosa i moderatori debbano essere colleghi della facoltà e ci deve essere un ricambio di anno in anno... saluti!

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email